• Sei il visitatore n° 468.100.837
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 16 maggio 2022 alle 18:59

Olgiate: ordinanza per il ripristino delle strade dopo i lavori

Dopo due solleciti già ignorati il sindaco di Olgiate Molgora Giovanni Battista Bernocco ha firmato due ordinanze, una indirizzata a Open Fiber S.p.a. e una a TIM S.p.a., chiedendo alle aziende (o per meglio dire, ordinando) di provvedere nel tempo perentorio di 30 giorni dalla notifica al ripristino del manto stradale interessato dai lavori, in modo da eliminare la situazione di disagio e possibile pericolo che si è creata a seguito degli interventi. 
A Open Fiber era stata rilasciata l'autorizzazione per opere finalizzate allo sviluppo della rete in fibra ottica in paese in data 17 giugno 2020, mentre a TIM era stata rilasciata l'autorizzazione l'8 settembre 2020 per la realizzazione di impianti di telecomunicazione in via San Vigilio, via Papa Giovanni XXIII°, via Della Salute, via S. Antonio, via Piave, via Buttero, via Interna, via Roma, via Como, via V. Veneto, via Del Centenario, via Ripesecche, via C. Cantù, via Carpi e via Borlengo mediante scavi e posa di minitubi, pozzetti e colonnine di alimentazione.  
A seguito della realizzazione e del completamento dei lavori in più occasioni sono state riferite situazioni di disagio e potenziale pericolo, pertanto il Comune aveva inviato due solleciti alle aziende: uno a Open Fiber e uno a TIM. In entrambi i casi si chiedeva il ripristino del manto stradale. Richiesta che non ha avuto però seguito.
"Nel frattempo - si legge nel testo delle ordinanze - al succedersi delle condizioni meteorologiche avverse e del traffico veicolare, la situazione di disagio e pericolo segnalata a causa dei lavori realizzati si è ulteriormente amplificata, con avvallamenti, cedimenti, sconnessioni e buche nel manto stradale".
Così il sindaco Bernocco ha ordinato entro 30 giorni di ripristinare il manto stradale, comunicando che qualora i soggetti non ottemperino agli ordini impartiti, Olgiate potrà provvedere d'ufficio a spese dell'interessato, senza pregiudizio dell'azione penale per i reati in cui lo stesso sia incorso. Inoltre in caso di violazione delle ordinanze, troverà applicazione la sanzione amministrativa prevista dalla Legge. 
L'amministrazione comunale mentre stava lavorando alle ordinanze ha ricevuto anche un'interrogazione da parte del consigliere minoranza Andrea Martena, proprio in merito al ripristino del manto stradale (CLICCA QUI).
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco