Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 459.894.047
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 maggio 2022 alle 13:00

Gita lungo l'Adda


“Una splendida ma soprattutto interessante visita al fiume Adda, partendo da Porto d’Adda. Siamo scesi da un acciottolato chiamato strada della “riva vecchia”, prima tappa Centrale Bertini, veloce visita all’esterno della Rocchetta (purtoppo chiusa e altrettanto incuria dello sperone con piante cadute) e percorrendo il tratto leonardesco con foto ai famosi “tre Corni”, fino alla chiesetta dell’ Addolorata, con vista del ponte di Paderno e la diga a panconcelli di legno. Accompagnati in modo magistrale dai racconti e dalle spiegazioni dell’amico Cavaliere Fiorenzo Mandelli che, con la sua conoscenza e passione ci ha trasmesso ed incrementato ancora di più l’amore per questo fiume Adda ed il suo territorio.

Nel finale non poteva mancare la sosta “tecnica” al ristoro dello Stallazzo o come dice Fiorenzo: “l’Albergo degli animali”, ricordando la sua vera origine, essendo stato utilizzato come sosta dai cavalli per trasportare merci e persone dal nord a Milano tramite il Naviglio Martesana. Questo è il nostro gruppo di Cambiago, di solito ci troviamo per la biciclettata, ma questa volta ne è valsa veramente la pena farla a piedi dove abbiamo imparato cose che non sapevamo!


Brambilla Pierangelo, Brambilla Sergio, Brioschi Giorgio, Bulla Rodolfo, Frigerio Ildefonso, Gelmi Dario, Lucarelli Umberto, Malorni Giuseppe, Mapelli Walter, Ronchi Pietro e Tresoldi Danilo
.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco