Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 459.886.366
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 maggio 2022 alle 12:50

Stallazzo ancora sotto l'assedio di vandali e ladri. Allagato il locale, rubati gli attrezzi

Ancora vandali e ladri allo Stallazzo.
Questa notte il punto di ristoro lungo l'Adda, nei pressi della Rocchetta, gestito dalla cooperativa Solleva, è stato devastato e depredato con danni per migliaia di euro.

Ignoti sono entrati nell'immobile dopo avere divelto le inferriate e mandato in frantumi il vetro. Una volta dentro hanno ribaltato tutto quanto custodito alla ricerca di merce da trafugare. Sono riusciti così ad asportare diversi attrezzi e anche la macchina del caffè tagliando i tubi dell'acqua per poterla trasportare. Questa azione ha causato la fuoriuscita dell'acqua che ha così allagato il locale.
Terminata la razzia i malviventi sono fuggiti senza lasciare traccia.

 

Ad accorgersi sono stati questa mattina i gestori e i volontari che si sono recati sul posto per aprire, data anche la concomitanza con la giornata dedicata alle centrali dell'Adda che fa prevedere un afflusso importante di persone.
"Siamo delusi e amareggiati" ha commentato il direttore di Solleva Luigi Gasparini "il danno è importante e ora stiamo cercando di organizzarci per rimediare e poter ripartire nel giro di poche ore. Purtroppo non è la prima volta che accade e questo ci porta tanta amarezza oltre che spese ingenti per ripristinare quando danneggiato o asportato".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco