• Sei il visitatore n° 505.733.348
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 03 maggio 2022 alle 17:34

''L'Impresa Elettrizzante'': due giorni di apertura di sei centrali lungo l'Adda

L'Impresa Elettrizzante è il nome che scelto per l'evento che, nel weekend del 14 e 15 maggio, vedrà l'apertura di ben sei centrali idroelettriche storiche delle otto presenti sul territorio ecomuseale, testimonianze straordinarie della storia dello sviluppo industriale lombardo, che ha avuto origine proprio sul medio corso dell'Adda.

In questa terra segnata dall'operosità umana, che attraverso i secoli ha dato forma all'ambiente in risposta a bisogni sempre nuovi - dai primi insediamenti celtici al complesso reticolo di strade romane, dalle fortificazioni difensive ai luoghi di culto nel Medioevo, fino allo straordinario sistema dei navigli che ha fatto la ricchezza del Ducato di Milano - l'industria ha trovato la sua forza motrice nell'acqua, creando le basi per una fiorente industria tessile: il cotonificio Crespi, attorno a cui si sviluppò il villaggio operaio, il Linificio Canapificio Nazionale, il Vellutificio Visconti.


Le centrali sono il cuore pulsante della rivoluzione industriale mossa dall'energia elettrica: ancora oggi funzionanti, coniugano in modo eccezionale tecnica e bellezza, rappresentando vere e proprie cattedrali del progresso. Ma il nome Impresa Elettrizzante non rimanda solo alla grande impresa dello sviluppo industriale: oggi una nuova energia, un nuovo motore di sviluppo per il territorio, può nascere dalla cultura e dal turismo.

E' stato scelto questo nome per un evento che si colloca in una primavera di ripartenza della cultura dopo il difficile periodo della pandemia, un evento che nasce mettendo a sistema attori diversi con un obiettivo comune: valorizzare la ricchezza dell'archeologia industriale nel territorio dell'Ecomuseo Adda di Leonardo.

L'evento è infatti realizzato in collaborazione con Associazione Crespi d'Adda, Pro Loco Cornate d'Adda, Pro Loco Fara
Gera d'Adda e Pro Loco Trezzo, con il supporto delle amministrazioni locali dei Comuni del territorio ecomuseale - e in particolare degli assessori alla Cultura della Città di Cornate d'Adda, Annamaria Arlati, e del Comune di Fara Gera
d'Adda, Giuseppina Modanesi - e reso possibile dai gestori idroelettrici AddaEnergi, Edison, Enel Green Power e Italgen, che hanno aperto le porte dei loro impianti ai visitatori.

Le centrali visitabili in occasione dell'Impresa Elettrizzante saranno:
• Centrale "Angelo Bertini", Cornate d'Adda (1898)
• Centrale "Carlo Esterle", Cornate d'Adda (1914)
• Centrale "Alessandro Taccani", Trezzo sull'Adda (1906)
• Centrale di Crespi d'Adda (1909)
• Centrale Italgen, Vaprio d'Adda (1951)
• Centrale del Linificio Canapificio Nazionale, Fara Gera d'Adda (1895)
Tutte le informazioni su orari e prenotazioni sono su:
https://www.ecomuseoaddadileonardo.it/limpresa-elettrizzante/
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco