• Sei il visitatore n° 484.394.828
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 18 marzo 2022 alle 17:02

Merate: presunta diffamazione del sindaco. A ottobre l'istruttoria, imputato Scorzelli

Si avvierà e concluderà (con tutta probabilità) il prossimo 14 ottobre con un'unica udienza l'istruttoria del processo che vede imputato per diffamazione Francesco Scorzelli.

Francesco Scorzelli e Massimo Panzeri durante l'apertura del nuovo store Conad


L'ex coordinatore infermieristico del Pronto Soccorso di Merate, che già dovrà rendere il proprio esame a maggio davanti al giudice Maria Chiara Arrighi per difendersi dalla medesima contestazione nei confronti direttore generale dell'ASST di Lecco Paolo Favini, viene infatti accusato dalla Procura della Repubblica di Lecco di aver leso la reputazione del sindaco di Merate Massimo Augusto Panzeri.

Il primo cittadino, oggi in aula per l'apertura del dibattimento accanto all'avvocato Elena Barra che curerà i suoi interessi in qualità di parte civile, veniva infatti "menzionato" dall'odierno imputato in un post pubblicato su Facebook il 7 marzo 2020.

Starà ai testimoni convocati per la prossima udienza, fissata appunto a ottobre dal giudice Gianluca Piantadosi, chiarire la vicenda. Contestualmente, con la conclusione del dibattimento, potrebbe anche esserci la discussione finale fra le parti.
F.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco