Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.697.490
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 26 gennaio 2022 alle 12:36

Cernusco e Verderio: alla IHI proclamato lo sciopero per le ''indisponibilità aziendali''


Per i lavoratori della IHI Charging System delle sedi di Cernusco e Verderio nella giornata di oggi sono state proclamate quattro ore di sciopero alla fine di ogni turno.

330 i dipendenti della società che lavora per il settore dell'automotive e a cui le sigle sindacali di FIM-FIOM-UILM e dalla RSU contestano una "indisponibilità" alle richieste dei lavoratori.

 

La sede di Cernusco lombardone

"L'azienda si è resa indisponibile a calendarizzare un incontro urgente per discutere della scelta unilaterale a comandare i lavoratori a consumare ferie e par, senza alcun confronto preventivo con le RSU e le OOSS" ha spiegato Gabriele Fiore di Fim Cisl Monza Brianza Lecco "Abbiamo chiesto di poter effettuare le assemblee mercoledì 26 gennaio mettendo a disposizione un luogo idoneo e ci hanno risposto negandoci la possibilità per "assenza" a loro avviso di un luogo idoneo e in presenza, "permettendoci" di fare in collegamento non prima del 31 gennaio".
Scelta motivata per via delle restrizioni imposte dalla pandemia che però secondo i sindacati sarebbe semplicemente un pretesto.

 

La sede di Verderio

"Altro punto per noi importantissimo, sul quale abbiamo registrato indisponibilità e chiusura è quello della contrattazione di secondo livello. L'azienda ha posto delle pregiudiziali che non permettono ad oggi di trovare un accordo, lasciando i dipendenti privi della contrattazione di secondo livello e del premio di risultato".

 

Nella giornata di oggi proseguiranno le ore di sciopero alla fine dei vari turni di lavoro.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco