• Sei il visitatore n° 467.780.137
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 02 gennaio 2022 alle 17:54

Basta feste

Ricapitolando: niente botti, perchè se no fuffi si spaventa e passa un brutto quarto d'ora (e ci mancherebbe, poverino), niente fuochi artificiali in cielo: diossido di azoto, bario, zolfo, carbonio a manetta e già siamo inquinati; niente lanterne Cinesi che cadono e lasciano carta velina ovunque, niente zampone perchè, oltre che velenoso, stimoliamo l' industria ad allevare i maiali intensivamente (e ci mancherebbe, poverini!), niente brindisi con lo spumante perchè in Valdobbiadene se no spandono glifosato per tener pulite le viti (porco Demonio, ci mancherebbe anche!), niente tombola (ma li conosci i pericoli della ludopatia? sai quanti hanno cominciato con la tombola e si sonoi venduti la casa?), niente flut e bicchieri di plastica perchè se no le tartarughe se la mangiano (povera caretta caretta) però nel contempo niente dixan per lavare i piatti di ceramica perchè se no si avvelenano i fiumi ed i mari. Niente salmone (allevato in cattività) e niente caviale, neanche quello da 3 euro, che sono tutti pesci mai nati. Niente festa tra amici perchè se no aumentano i contagi (e ci mancherebbe, ci siamo vaccinati per proteggere... i no vax; finchè non riusciamo a vaccinare tutti i no vax é giusto tenere a bada i contagi: per il 2065 forse...), niente panettone e pandoro per proteggere le coronarie: evviva le etichette europee (ma hai idea dei grassi idrogenati che ci sono in una fetta di pandoro?), niente baci e niente abbracci: ma lo sai o non lo sai che la Omicron viaggia velocissima? Sarebbe opportuno anche, a questo punto, vietare direttamente di festeggiare per rispetto a chi non condivide l'idea del festeggiare o per chi non ha amici con cui festeggiare o per chi, ancora, si ritenga offeso dal mio festeggiare in quanto va contro il proprio orientamento personale nei confronti del festeggiamento come concetto in quanto tale: basta discriminazioni nei confronti degli sfigati che hanno tutto il diritto ad esserlo senza essere sbeffeggiati dalle mie grida di auguri.

Ho un'idea per un bel capodanno 2023, qualcosa di planet-eco-human-animal-moral friendly: cicoria km0 raccolta nelle rotonde ed aiuole comunali, pinoli cavati dalle pigne del parco giochi, due bicchieri di acqua piovana filtrata con paglia autoprodotta e, per dessert, due compresse di Xanax bagnate nel Lexotan. E sia finita con questa antiquata, ecologicamente insostenibile, sanitariamente pericolosa moda di vivere allegri due ore all' anno godendo del sorriso dei propri figli che sparano miccette nei barattoli in compagnia di odiosa gente che fa festa: e felici per che cosa? Non la vedete la TV?

Antonio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco