• Sei il visitatore n° 467.772.993
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 30 dicembre 2021 alle 10:56

Lettera aperta a L.R.H.

Vorrei sapere se la situazione che vedo a Paderno d'Adda è normale oppure si stia aspettando il 2022 per sistemare la cosa.

Alcuni mesi fa ci fu un articolo dove si evidenziava il fatto che nell'impianto di depurazione di via Gasparotto la situazione era veramente al limite del degrado, con tanto di foto che vedeva coperture in catrame divelte e detriti sparsi ovunque.

 

 

Nei giorni subito successivi all'articolo i tecnici di Lario Reti avviarono la manutenzione dell'area, cercando di porre rimedio.

Chiamai l'ufficio tecnico del Comune di Paderno d'Adda per capire cosa stesse succedendo e per sapere i prossimi lavori in previsione e mi risposero che L.R.H. stava per avviare una riqualifica completa dell'area, con delimitazione del perimetro tramite una rete metallica, così da poter tenere a distanza i vandali e mettere in sicurezza l'impianto.

Risultato:

TUTTO FERMO DA MESI.

Allora la domanda sorge spontanea o per meglio dire, le domande nascono spontanee;

Come mai i lavori sono in stallo e non si vede più nessuno a sistemare le cose?

Come mai c'è ancora gente che transita indisturbata tra le macerie col potenziale pericolo di farsi male?

Dobbiamo aspettare il 2022 per vedere l'impresa edile installare la famosa rete metallica?

Chi è il responsabile dei lavori sospesi e per quale motivo c'è stato una frenata nell'esecuzione?

In attesa di una risposta a tutto ciò, porgo cordiali saluti.

Efialte. T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco