• Sei il visitatore n° 467.207.050
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 27 dicembre 2021 alle 12:57

Al cittadino provax

Caro cittadino, è la prima volta che un siero ti garantisce l'entrata al ristorante, a teatro, in palestra e sul luogo di lavoro ma non ti garantisce ciò per il quale è stato creato visto che devi continuare a siringarti, a portare la mascherina, a tamponarti e puoi infettarti ugualmente, anche dopo tre dosi.

Perché dovrei rischiare, per esempio, una pericardite o una miocardite indotta dal siero, quando invece esistono le cure?

 

Allora, facciamo così; noi non immunizzati dovevamo morire entro la primavera, poi entro l'estate, poi entro l'inverno e adesso di nuovo entro la primavera. Quindi, in virtù di questi pochi mesi che ci restano, potete evitare di romperci i coglioni?
Quando non ci saremo più sarete i padroni del mondo!

Dai! Ancora un piccolo sforzo e vi riabbrecerete!

 

https://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(21)02243-1/fulltext#%20

https://www.thelancet.com/journals/lanepe/article/PIIS2666-7762(21)00258-1/fulltext

Un cittadino non benedetto dal sacro siero in saecula saeculorum
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco