• Sei il visitatore n° 476.958.291
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 21 dicembre 2021 alle 10:02

Airuno: mercatino, street food e giochi per il villaggio di Natale

È tornato, dopo lo stop del 2020, il Villaggio di Natale airunese, organizzato dalla Libera Imprenditoria Associata con il patrocinio del Comune.

Da sinistra: il comandante Enrico Badon, il consigliere Enrico Riva, il sindaco Alessandro Milani,
il presidente Rodolfo Manzocchi, i consiglieri Bruno Ferrario e Simone Tavola

Nella giornata di domenica 19 dicembre le vie del centro si sono riempite con le bancarelle dei commercianti e delle associazioni locali.

Un divertimento per grandi e piccoli, che hanno potuto passeggiare tranquillamente nei pressi della stazione e del Muncipio, acquistare regali al mercatino, ristorarsi presso l'area food & drink gestita dalla ProLoco e godersi un buon vin brulè preparato dal gruppo Alpini di Airuno.
Tra le associazioni presenti con anche i gruppi Avis e Aido, la Fabio Sassi, il Centro Anziani di Airuno e Croce Rossa.

Nei pressi della stazione ferroviaria è stato allestito inoltre un circuito gonfiabile, dove i bambini hanno potuto sfidarsi con le jeep a pedali.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
Giunto nel corso della giornata per le vie del ‘villaggio' anche il Corpo musicale Giuseppe Verdi, che ha deliziato i cittadini con il suono delle sue cornamuse.

A godersi la giornata anche i membri dell'amministrazione Comunale, tra cui il sindaco Alessandro Milani, il vicesindaco Adriana Rossi e il consigliere Simone Tavola, organizzatore per altro dell'iniziativa insieme al presidente dell'associazione L.I.A. Rodolfo Manzocchi.

 

"Questa edizione del Villaggio di Natale è stata davvero importante, - ha spiegato il consigliere Tavola. - Dopo circa due anni di stop a causa dell'emergenza epidemiologica diverse associazioni del paese hanno collaborato per la promozione di un'iniziativa che riunisse le varie anime della comunità airunese. Voglio ringraziare in particolare tutti i volontari che hanno collaborato e la Proloco".

E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco