• Sei il visitatore n° 476.430.616
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 20 dicembre 2021 alle 15:45

Olgiate: paese in lutto per la scomparsa di Remo Cerletti

La comunità di Olgiate Molgora si stringe nel dolore davanti scomparsa di Remo Cerletti. Spentosi nella mattina di sabato 18 dicembre all'età di 71 anni, dopo aver combattuto a lungo contro una dura malattia, Remo era un cittadino che nel corso della sua vita si è prodigato molto per il suo paese. Attivo volontario della Pro Loco e fondatore del gruppo pittori di Olgiate, era conosciuto soprattutto per essere il presidente del Comitato organizzatore del Premio Nazionale di Pittura Emilio Gola.

Primo a destra Remo Cerletti



Lo scorso settembre, nonostante la sua condizione e il periodo pandemico, Remo aveva insistito affinché si tenesse la 36ª edizione del concorso di pittura Emilio Gola, alla quale non ha potuto partecipare personalmente, ma che ha da dietro le quinte ha organizzato, assicurandosi che tutto avvenisse come nelle edizioni precedenti. Quella del 2021 verrà ricordata come l'ultima edizione in cui Remo era il presidente del Comitato organizzatore.
Appreso della sua scomparsa anche il gruppo ProLoco di Olgiate Molgora e l'amministrazione Comunale hanno voluto esprimere il loro dispiacere di fronte alla triste notizia.

 "È con grande dolore che abbiamo appreso della scomparsa di un caro amico. Remo Cerletti, presidente del Comitato organizzatore del Premio Nazionale di Pittura Emilio Gola, nonché fondatore del gruppo pittori di Olgiate Molgora e instancabile volontario della ProLoco, si è spento questa mattina dopo aver lottato per mesi contro la malattia. Ricordiamo Remo con grandissimo affetto e ci uniamo al dolore dei suoi cari. La sua disponibilità e il suo impegno civico saranno sempre d'esempio per tutti noi. Addio Remo", il messaggio da parte dell'amministrazione.

Ecco invece la lettera scritta a nome della Pro Loco, dal titolo: "Ciao Remo, grazie di tutto!": "Il nostro amico Remo Cerletti ci ha lasciato e anche se sapevamo che non sarebbe stato ancora a lungo con noi, la notizia ci ha resi attoniti e addolorati. Possiamo solo immaginare il vuoto che ora regna nella sua famiglia, ma anche la comunità di Olgiate Molgora deve fare i conti con questa perdita. Remo è stato una figura importante per il paese: rivestiva la carica di Vicepresidente della Proloco da molti anni e di Presidente del Comitato Concorso nazionale di pittura Emilio Gola, che nel 2017 ha meritato l'assegnazione della Civica Benemerenza da parte del Comune di Olgiate. Proprio in questo periodo lo scorso anno Remo iniziava a tracciare le prime linee organizzative della 36ª edizione del Concorso E. Gola, quasi una sfida alla pandemia che era in fase di preoccupante ripresa. L'entusiasmo e la determinazione che lo animavano hanno contagiato i suoi collaboratori e il progetto in autunno è stato realizzato. Remo, artista egli stesso, credeva nel valore dell'arte, incoraggiava i giovani ad esprimersi con questo linguaggio e si adoperava per promuovere iniziative efficaci per diffonderne la conoscenza e la fruizione. Ha avuto un ruolo determinante nella realizzazione della Pinacoteca di Olgiate che raccoglie tutte le opere prime premiate nelle diverse edizioni del Concorso E. Gola. È stato uno dei fondatori del gruppo Arteincomune e anche qui attivo ideatore di iniziative che si rinnovano nel tempo. Non si può certo tralasciare di riconoscergli estro e capacità nella realizzazione dei presepi che tanto lo appassionavano. Che bravo progettista Remo! E quanta abilità manuale! Il suo carattere schietto e genuino e il suo modo di porsi garbato e rassicurante hanno reso semplice e gradevole per tutti relazionarsi con lui. Remo è sempre stato modesto, virtù rara e preziosa, non ha mai cercato né voluto mettersi in primo piano anche quando lo avrebbe davvero meritato. Era però il primo a riconoscere il valore degli altri. Certo non lo dimenticheremo, anzi lo terremo con noi, lo ritroveremo nei suoi dipinti, nei suoi presepi e in tutte le iniziative che ha saputo realizzare."
Remo Cerletti lascia i fratelli Gianni e Bruno, la moglie Maria e la figlia Alessandra. Il funerale si terrà lunedì 20 dicembre alle ore 15:00 presso la chiesa parrocchiale Maria Madre della Chiesa.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco