Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.426.786
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 30 novembre 2021 alle 11:04

Treni: km 30, ritardo 2 ore E a bordo pigiati come sardine

A corredo di quanto scritto prima.
Il treno è arrivato ora (9:50)a Milano Greco Pirelli. Due ore di ritardo per una tratta di trenta km.
A Carnate l'unico treno disponibile era naturalmente pienissimo. Dopo esserci seduti, pigiati come sardine, ci hanno fatto trasbordare su un treno in arrivo da Bergamo, sempre pieno, sempre pigiati!

Perché in aggiunta a quanto descritto prima, i mezzi pubblici, in teoria, dovrebbero avere una capienza ridotta a causa della pandemia da Covid 19!? O mi sbaglio?

Forse mi sbaglio!

Sempre Matilde, per ora ancora studentessa universitaria in Italia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco