Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 427.966.045
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 24 novembre 2021 alle 08:43

Lomagna: Mariangela Mandelli lascia il CC a metà mandato

Lascia il Consiglio comunale a metà mandato la leader delle preferenze per Impegno Civico. Mariangela Mandelli, 70 anni, alle elezioni del 2019, 54 lomagnesi le avevano riconosciuto fiducia, risultando la più gradita tra i candidati di centro-sinistra, molto conosciuta per il lavoro svolto all'Acli. All'indomani delle urne non aveva ricevuto alcuna delega. Era stata indicata e scelta dalla maggioranza come presidente della Commissione Bilancio. Le ragioni espresse ufficialmente sono molto stringate: "motivi personali familiari", ha riferito la sindaca Cristina Citterio nel Consiglio comunale di lunedì 22 novembre. Ha poi aggiunto: "Colgo l'occasione per ringraziarla per il pezzo di strada fatto insieme, anche per il suo ruolo di presidente della Commissione Bilancio".

Entra effettivamente in aula con diritto di voto Elena Gandolfi, che aveva ricevuto 18 preferenze, esattamente quante ne aveva avute Davide Santo Vetri. Gandolfi già figurava come assessore esterno. Le erano infatti state affidate le deleghe alla Cultura, all'Istruzione e alla Comunicazione. Incarichi che l'hanno portata in questi due anni e mezzo ad essere molto vicina alla sindaca Citterio nella programmazione e realizzazione delle attività sociali e culturali legate alle associazioni e nella costruzione dei rapporti con l'istituzione scolastica.

Per quanto riguarda la composizione della Commissione Bilancio, orfana di Mandelli, subentra l'assessore Simone Comi, ma il ruolo di presidente viene assunto dal capogruppo di maggioranza Lino Lalli. I nominativi sono stati designati da Impegno civico, tra le cui fila si era candidata Mariangela Mandelli. L'approvazione in Consiglio comunale è avvenuta all'unanimità.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco