Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.863.606
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 10 novembre 2021 alle 15:59

Skyrace: all’arrivo di Pianello Conti Fabiola e Del Pero Luca

Fabiola Conti


Pianello del Lario (Co) domenica 7 novembre 2021. Una bellissima giornata meteo ha fatto esaltare le meravigliose doti paesaggistiche di questa zona del lago di Como, le punte innevate della val Chiavenna hanno messo un luccicante cappello bianco su questa privilegiata location lombarda dove regna una tranquillità molto riposante. Certamente per gli skyrunner non è stata una giornata di riposo perché già sul primo passaggio sulla linea d'arrivo, dopo il giro di lancio nel borgo di Pianello, i distacchi tra i corridori erano già ampi. Per le aquile del team Autocogliati pegarun la partenza è stata fulminea infatti a guidare la competizione mountain intitolata al monte Bregagno di 18 km per un d+ di 1.300 metri ci hanno messo lo zampino Minoggio Cristian e Conti Fabiola. Nella gara rosa la campionessa italiana dei vertical Conti Fabiola ha subito fatto capire alla campionessa italiana di skyrace Desco Elisa che per la gara di Bregagno la sua escalation era inevitabile dopo il magnifico bronzo alla finale di coppa del mondo Limone extreme dove Fabiola sui tratti di salita ha lottato alla pari con la campionessa di coppa del mondo 2021 Denisa Dragomir . Il marito preparatore di Fabiola dal mese di aprile ha fatto un lavoro podistico assai certosino infatti solo il 5 settembre alla Rosetta skyrace campionato italiano di skyrace FISky sul traguardo di Rasura Elisa Desco aveva vinto relegando al secondo posto Fabiola Conti infliggendo un ritardo di 7'10" quindi si può affermare senza ombra di dubbio che Fabiola Conti al presente è la migliore skyrunner in forza alla federazione italiana di Skyrunning. Noi dell'Autocogliati siamo anche molto tifosi dei nostri atleti quindi forza Fabiola, il campionato Europeo di skyrunning in Portogallo ti aspetta.

Giorgio Pesenti

Sul traguardo della 4 edizione della Bregagno Conti Fabiola ha fatto segnare il time di 2h03'48" seconda la Desco Elisa team Scarpa 2h04'38" e terza Compagnoni Elisa team alta Valtellina 2h14'34", eccellenti i risultati in classifica per le due grintose aquilotte Autocogliati 4^ Elisa Pallini e ottava la vincitrice della coppa Italia FISky 2021 Pedroni Cecilia. Nella gara maschile in salita Fabio Ruga team Recastello Radici group ha tentato di rendere la gara molto nervosa e in parte c'è riuscito ma sulla linea d'arrivo il falco di Lecco Luca del Pero non si è lasciato intimorire e con un finale da velocista ha vinto meritatamente con il tempo di 1h40'51" secondo Ruga Fabio 1h41'07" e terzo il vincitore della Bregagno skyrace 2017 Cristian Minoggio 1h42'59" campione Europeo ultraskymarathon e fresco campione nazionale CSEN outdoor di trail lunghe distanze sempre targato Autocogliati pegarun. Per Cristian Minoggio una gara molto sofferta perché la stanchezza accumulata in 24 ore tra la skyrace della Limone extreme e il trail 44 km del monte Casto si è fatta sentire ma per Cristian la Bregagno è stata solo una gara di rifinitura perché anche per lui il traguardo da raggiungere è il campionato Europeo del Portogallo. Per il team Autocogliati undicesimo Bonaldi Sergio.
Autocogliati pegarun con il contributo di Impresa edile Monte di Nese di Curnis Gaetano & C. S.N.C via Petrarca 1 Torre Boldone Bg 24020 tel. 3351008333

 

 

Comunicato stampa della società
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco