Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 427.860.789
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 06 novembre 2021 alle 12:09

Merate: ''OMG Agnesi'' vince le elezioni e si aggiudica tre seggi tra i rappresentanti di istituto

Alice Martinoli, Emma Vergani, Tobia Sanfratello e Federico Maggioni sono i rappresentanti di istituto del liceo scientifico Maria Gaetana Agnesi. I primi tre hanno vinto con il 75% delle preferenze attributi dagli studenti alla lista "OMG Agnesi" (che sta per Oh my God) superando dunque la "List-minute".

Emma Vergani, Tobia Sanfratello, Federico Maggioni, Alice Martinoli


Due compagini che, in realtà, non si sono fatte la guerra ma si sono messe in gioco un po' per dare una veste di "democrazia" alle elezioni, consentendo l'opportunità di scelta nel voto, dato che negli ultimi anni, la corsa alla carica di rappresentanti di istituto era stata a senso unico con una sola lista.
Non per questo, però, la preparazione delle due "squadre" è stata presa alla leggera. Tutt'altro: sono stati infatti redatti i programmi con tanto di brochure e poi si è passati alla fase "accalappia voto" con gadget, adesivi, campagne promozionali con foto, messaggi sui social, proposte accattivanti.

Tante le proposte e le idee, con la voglia per entrambe di ripartire, di tornare a divertirsi e a socializzare nonchè di avere una scuola bella e accogliente.




"OMG Agnesi", tra le cui fila era candidata anche Lucrezia Meris che però non è riuscita ad ottenere un posto, ha puntato su maggiore sostegno agli studenti, più divertimento, più attività politica aperta e libera e una scuola più accogliente. Tra le varie proposte uno spazio "Forum" dove affrontare le problematiche degli studenti, segnalate anche in forma anonima, e accogliere eventuali proposte; la "carriera alias", già in auge in altre realtà, per consentire agli studenti trans di essere identificati nei registri della scuola con un genere alternativo rispetto a quello all'anagrafe; la tampon box dedicata alle ragazze, la classe comune vista come una sorta di spazio relax; le serate a tema e poi un "dress code" con felpe e magliette col logo della scuola così da far sentire ancora di più tutti parte di una stessa "famiglia". Non poteva mancare l'annuario con tanto di foto di classe, la ripresa delle assemblee di istituto e delle giornate a tema, avvalendosi anche di realtà esterne come il cinema di Merate. CLICCA QUI per il programma completo della lista.


Tanti i punti in comune con la "List-Minute", che sarà ufficialmente rappresentata da Federico Maggioni ma che vedeva candidati anche Simone Mercuri, Iris Bordogna, Camilla Rossi. Questa compagine, infatti, proponeva la ripresa del giornalino della scuola "Logos", la promozione di momenti particolari come san Valentino, la sensibilizzazione al consumo di cibi sani con una attenzione alle intolleranze, l'abbellimento dei muri della scuola con citazioni, quadri e stampe originali e decorativi. CLICCA QUI per il programma completo della lista.

I sostenitori di OMG Agnesi


Insomma tante idee, seppur giunte da fronti diversi, finalizzate a stare meglio a scuola, rendere l'ambiente più gradevole e accogliente, riallacciare i legami e le relazioni che con il covid sono stati interrotti.

Il prossimo martedì i rappresentanti di istituto si incontreranno con il comitato degli studenti (che annovera due esponenti di ogni classe) e poi si partirà con l'avvio delle prime iniziative e gli incontri con il consiglio di istituto.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco