Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.772.529
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 16 ottobre 2021 alle 16:26

L'ospedale di Merate è un malato. Molto grave

A furia di praticargli salassi lo hanno ridotto in fin di vita: Anatomia patologica, Laboratorio analisi, Urologia, Chirurgia pediatrica, Psichiatria e Day surgery chiusi, camere operatorie sottoutilizzate, automedica soppressa, esternalizzazioni dei medici di Pronto soccorso e Pediatria, capidipartimento tutti lecchesi, primari imposti per "meriti" politici, procedimenti disciplinari contro i sindacalisti scomodi...
Quanti da Lecco e dal palazzo del potere di Milano accorrono al suo capezzale spacciandosi per salvatori in verità sono proprio coloro che lo stanno assassinando e che come avvoltoi non aspettano altro che muoia per banchettare con la sua carogna.
Si sta portando a compimento un lungo e lento delitto perfetto, tra l'indifferenza generale di molti di noi ormai anestetizzati dalle inefficienze, dalle liste di attesa infinite e dai disservizi pianificati apposta per farci disamorare del San Leopoldo Mandic e arrivare noi stessi a dire che forse è meglio farla finita e porre termine a questa agonia.
Forse c'è magari ancora in giro un cavaliere bianco o più probabilmente qualche un Don Chisciotte pronto a combattere contro i mulini a vento delle seconde linee della sanità lecchese, perché i direttori generali e sanitari e di presidio cambiano, mentre le "yes woman" restano e sono sempre loro, in sfregio alle più elementari indicazioni sull'anticorruzione e ai risultati fallimentari nella gestione dei servizi e del personale che hanno provocato...
Daniele
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco