Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 389.887.314
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Giovedì 14 luglio 2011 alle 16:32

Casargo: le novità alla scuola alberghiera. Teti, il ''CFPA'' avvicina studenti e lavoro

Si è appena concluso all'insegna di risultati eccellenti l'anno scolastico 2010/2011 presso Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo ed è già tempo di pensare alle novità che partiranno dal prossimo mese di settembre, cominciando dalla riconferma dell'attivazione del quinto anno con oltre 20 iscritti. Un ottimo risultato è stato conseguito dai 14 maturandi di quest'anno, che hanno superato l'Esame di Stato con votazioni nella metà dei casi molto alte. Durante l'anno 2011/2012 gli studenti del Centro toccheranno quota 210 e tra loro ben 180 usufruiranno del servizio di convitto, un successo crescente che è confermato anche dall'altissimo livello di occupazione registrato tra i ragazzi al termine del loro percorso di studi. Tra i 90 nuovi studenti 60 saranno impegnati ad affrontare le classi del primo anno mentre gli altri 30 sono distribuiti sulle restanti classi e, tra questi, ben 15 provengono da fuori provincia per frequentare il 5° anno. "25 sono le richieste di iscrizione che non siamo risusciti a soddisfare" ha affermato il direttore Marco Cimino, mentre tra coloro che il prossimo anno siederanno tra i banchi del Centro di Casargo la maggior parte, circa il 50%, proviene dalle varie zone della Brianza, Meratese, Casatese e Oggionese in testa.

Marco Cimino, Francesco Maria Silverij, Luca Teti e Emilio Torti

Tante e variegate le novità in programma, tutte illustrate nella mattinata di mercoledì 13 luglio dal direttore Marco Cimino e dal presidente Francesco Maria Silverij. Tra queste spiccano l'apertura di una biblioteca interna, realizzata grazie al finanziamento dell'Assessorato all'istruzione e formazione della Provincia, l'ulteriore crescita delle visite e degli scambi culturali tra studenti e docenti dei principali Paesi dell'Unione Europea (esperienze che si sommano ai numerosi stage in strutture di assoluto livello come il Settestelle di Milano, il Quisisana di Capri, il Bauer di Venezia, Villa d'Este a Cernobbio, Villa Serbelloni a Bellagio e, a partire da quest'anno, anche la tenuta del noto cantante Albano Carrisi a Cellino San Marco) e il progetto, ancora in fase di definizione, che prevede la realizzazione, in collaborazione con Tele Unica, di trasmissioni televisive sul tema della ristorazione, a cui si affiancherà un DVD con riprese degli studenti e dei docenti in cucina e in sala pubblicato con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Lecco.
"È con soddisfazione - ha commentato l'assessore Luca Teti - che la Provincia di Lecco testimonia il successo didattico, formativo e culturale del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo. Il Centro, infatti, non solo soddisfa a pieno il diritto all'istruzione puntando sulla crescita personale e professionale, ma rappresenta un eccellente contesto in grado di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. Risulta dunque importante riconoscere alla struttura il ruolo di "ponte" tra scuola e lavoro, tra le ambizioni dei giovani e la carriera nel settore della ristorazione".
R.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco