Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 427.973.140
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 15 ottobre 2021 alle 09:48

Presidio della polizia locale nelle stazioni di Olgiate e Airuno. Controlli e sanzioni


Come previsto dall'accordo siglato per la promozione della sicurezza integrata nelle stazioni ferroviarie e zone limitrofe, siglato tra comuni e Prefettura, nella fascia oraria dalle 16 alle 20, quella particolarmente frequentata dai pendolari, gli agenti della polizia locale di Olgiate, Calco, Brivio, Airuno, La Valletta brianza hanno presidiato, giovedì 14 ottobre, il territorio.

Le 4 pattuglie, composte da 7 agenti e un ufficiale, hanno controllato 63 veicoli in transito nei pressi delle stazioni di Airuno e Olgiate. 12 persone sono state identificate e controllate e sono state elevate due sanzioni per inosservanza al codice della strada.

Un presidio di impatto quello messo in atto dalle forze di polizia con le auto con i colori di istituto posizionate sui due lati della stazione di Olgiate e nei pressi dell'ingresso di quella di Airuno.
Incanalati verso gli agenti predisposti al controllo gli automobilisti hanno accostato a lato strada, fornendo generalità e documenti del veicolo e attendendo l'esito delle verifiche effettuate a database.

Un'iniziativa volta a dare un segnale di attenzione e vicinanza alla popolazione, soprattutto quella pendolare che utilizza i mezzi pubblici per spostarsi, cercando di scongiurare in questo modo, con azioni a deterrente, episodi di violenza e degrado registrati anche nel recente passato.

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco