Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 419.607.349
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 11 ottobre 2021 alle 15:10

Merate: Asst, chiude una sede ma non ne apra un'altra, vergogna e il Mandic è peggio


 

Vergogna asl
messaggio : Buongiorno volevamo portarvi a conoscenza del grande disagio ed esprimere il nostro grandissimo disappunto per la VERGOGNA dell'asst che chiude la sede di Cernusco senza prima avere la sicurezza di una nuova sede uno scandalo !!!disagi che ovviamente sono solo per i cittadini perché non è accettabile che due poveri 80enni che dovevano fare la vaccinazione per polmonite ,dopo essere stati rimbalzati dal cantiere aperto ,dove tra l'altro non esiste alcuna comunicazione che non sia ancora agibile e nè dove rivolgersi ,finiscono alla portineria x informazioni che li manda all'interno dell'ospedale dove invece l'addetto all'entrata li rimanda fuori indicandogli una porta esterna e dicendo di salire al 4 piano pediatria, neanche l'ombra di una indicazione... anzi saliti ti trovi ancora solo i vecchi cartelli che indicano la vaccinazione COVID e non la pediatra o altro !! finalmente arrivati aprendo la porta ci si trova davanti a un sacco di mamme con bambini in lacrime in un corridoio lungo e stretto pieno di gente !! vengono vaccinati in uno studio e poi lasciati in attesa in corridoio con tutti i bimbi !!e cosa ancora più grave ovviamente nessuno ha controllato né la temperatura né tanto meno disinfezione mani o green pass .....Una VERGOGNA!!
Oltre alla grande disorganizzazione quindi Un sacco di regole solo a parole e scusate ma Se questa è la tutela e l'attenzione x i fragili davvero SENZA PAROLE!!
Due Cittadini indignati
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco