Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.767.033
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 06 ottobre 2021 alle 11:45

Merate: richiesta inascoltata di un agente alle scuole superiori, intervenga il Prefetto



E' una tanto continua quanto inascoltata richiesta di far presidiare lo snodo tra via de Gasperi e via Dei Lodovichi da un agente di polizia locale. Ogni mattina arrivano 2mila studenti su autobus, motorini, macchine che si sommano al traffico dell'ora di punta su una direttrice fondamentale che collega Robbiate a Merate. Sembra una richiesta quasi superflua tanto dovrebbe essere nelle corde del comandante di P.L. far presidiare lo snodo più caotico e pericoloso della città. Invece nonostante decine di lettere ancora nulla. Non si capisce l'atteggiamento soporifero dell'assessore Franca Maggioni che gestisce il dicastero dell'Istruzione ed è pure avvocata. Né si comprende come il Sindaco non disponga indicazioni precise rispondendo della sicurezza pubblica. A questo punto, data la nota sensibilità del Prefetto Castrese De Rosa in tema di scuole e trasporti nonché di sicurezza del cittadino non resta che appellarsi al rappresentante del Governo in terra lecchese perché esercitando le sue funzioni dia una risposta a famiglie e studenti.

Riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno,
Ma è possibile avere dei vigili, soprattutto con questo tempo, al Viganò per dirigere il traffico durante l'ingresso e l'uscita dei ragazzi ? Oltre i vari solleciti in comune, ovviamente non ascoltati, cosa si può fare?
Grazie

S.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco