Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.760.906
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 04 ottobre 2021 alle 11:01

110 anni del Besanino (1911-2021)

Una iniziativa per festeggiare degnamente i 110 anni del Besanino, con un treno storico a vapore che domenica 24 ottobre percorrerà la tratta partendo da Milano Centrale per giungere a Lecco. Non nasconde la propria soddisfazione il consigliere regionale Alessandro Corbetta (Lega) che ha voluto fortemente questo evento e oggi vede accolta la propria richiesta da Palazzo Lombardia e da Fondazione FS.

"Si tratta di un'idea nata con la Pro-Loco di Besana Brianza - afferma Corbetta - per mettere a disposizione di tutti i brianzoli e di tutti i lombardi un Treno Storico per celebrare l'anniversario della prima corsa del Besanino, datata 1911. Il prossimo 24 ottobre sarà una giornata di festa per ricordare la storia ma soprattutto per celebrare il presente e il futuro di questa tratta che grazie all'azione del territorio e a Regione Lombardia ha subito negli ultimi dieci anni anni un forte potenziamento con l'implementazione di nuovi treni. Un'offerta rinnovata che ha portato ad avere sulla tratta 12 mila passeggeri al giorno e che sarà ulteriormente migliorata attraverso nuovi investimenti sia di RFI che di Trenord. Celebriamo l'identità di un territorio che passa anche dalle tracce di memoria lasciate dal Besanino, un servizio importante che negli anni ha rischiato anche di essere smantellato ma che ha saputo invece riproporre la sua valenza e il fatto di essere un mezzo di trasporto fondamentale per tutta la Brianza".

Claudia Maria Terzi: "La ricorrenza dei 110 anni del Besanino meritava certamente una valorizzazione adeguata, per questo abbiamo accolto la proposta del consigliere Corbetta di istituire una corsa speciale con un treno d'epoca lungo la linea che attraversa la Brianza monzese e lecchese. C'è un interesse crescente attorno al servizio turistico dei treni storici che come Regione Lombardia abbiamo rilanciato con la collaborazione di Fondazione Fs. L'iniziativa in questi anni ha consentito il recupero di un patrimonio storico importante, quello dei convogli d'epoca, offrendo ai lombardi, alle famiglie e ai turisti l'opportunità di vivere un'esperienza affascinante. E così sarà anche per il Besanino storico del 24 ottobre".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco