Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.690.046
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 03 ottobre 2021 alle 10:24

Robbiate: bambini a spasso per il paese per conoscerlo

Ha registrato un gran numero di adesioni, l’iniziativa promossa dal comune di Robbiate “Il paese che abito - per le vie di Robbiate” (nell'ambito del progetto "Estate Insieme") realizzato per i bambini di 4a e 5a elementare sabato pomeriggio alle 14.30 presso il parco di Villa Concordia. Quasi una trentina di piccoli riuniti per partire alla scoperta della storia del paese di Robbiate percorrendone le vie guidati dalle spiegazione di Gaia Colombo, guida del Brig-cultura e territorio (partner dell’iniziativa), nonché cittadina di Robbiate dunque esperta conoscitrice del territorio.

Hanno fatto una prima tappa al municipio, che come ha spiegato la guida prima di partire, rappresenta un punto fondamentale da dove iniziare a raccontare la storia del paese. In seguito gli esploratori hanno raggiunto il cuore dell’itinerario, ossia il castello di Ganzana, una tappa chiave per ripercorrere la storia antica di Robbiate, parlando dell'unico resto romano presente sul territorio. Da lì si è poi proseguito con l'itinerario, scendendo dal Monte Robbio per concentrarsi su una spiegazione della toponomastica.

Ma questo sarà soltanto il primo appuntamento per scoprire tutta la storia e le curiosità del paese. Ad attendere i piccoli vi sono infatti, già programmati per sabato 16 e 30 ottobre, altri due itinerari che si tratteranno rispettivamente della storia della chiesa parrocchiale di sant’Alessandro - che proprio quest’anno festeggia il 450° anniversario dalla sua istituzione (1571) per opera di San Carlo Borromeo -  e delle grandi famiglie nobili che hanno fatto la storia di Robbiate, con tappa speciale proprio a palazzo Brugnatelli.
F.Fu.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco