Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 428.293.026
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 03 ottobre 2021 alle 08:42

Airuno: al liutaio Mirko Migliorini il premio 'Chitarra d'oro 2021'

È stata emozionante la cerimonia che ieri, 2 ottobre 2021, ha concluso la fitta giornata del 26° Convegno Internazionale di Chitarra 2021 presso il Conservatorio "Verdi" di Milano e che ha avuto tra i protagonisti il liutaio airunese Mirko Migliorini, a cui è stato conferito il prestigioso riconoscimento "Chitarra d'oro 2021" per la liuteria.

Il Convegno Internazionale di Chitarra si svolge ininterrottamente da ventisei anni e vede ogni anno la partecipazione di una pluralità di importanti figure legate al mondo chitarristico; si è svolto inizialmente a Pesaro, poi ad Alessandria e, da tre anni, è ospitato a Milano. Vengono premiate le eccellenze nazionali e internazionali del mondo della chitarra e Migliorini, che dal 2002, anno in cui si è diplomato alla Civica Scuola di Liuteria di Milano, nel suo laboratorio di Airuno costruisce chitarre, rientra tra queste. Per la liuteria, fino a oggi, questo riconoscimento è stato assegnato solamente a otto liutai.

La motivazione del premio è che "negli anni ha realizzato strumenti di altissima qualità sia dal punto di vista acustico che estetico, che trasmettono raffinatezza, eleganza e armonia acustica in un inconfondibile stile moderno e senza tradire la migliore tradizione".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco