Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 428.063.632
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 29 settembre 2021 alle 17:18

Merate: domenica 3 ottobre la musica nel chiostro dei frati

Si inaugurerà domenica 3 ottobre nello splendido Chiostro del Convento di Santa Maria Nascente in Sabbioncello la XXIV edizione della Rassegna Merate Musica, organizzata e diretta dalla Scuola di Musica San Francesco.
Merate Musica, dopo 20 mesi di “silenzio forzato”, è particolarmente lieta di poter rinascere e ripartire dal convento, un luogo meraviglioso e ricco di spiritualità, amatissimo dai meratesi e molto conosciuto in tutta la provincia.
Il concerto si realizza grazie alla sensibilità dei frati che abitano le antiche mura ed in particolare del Frate guardiano Padre Pasquale. Per la “San Francesco” si tratta di un appuntamento fortemente simbolico: la scuola di musica nacque proprio presso il convento, nel 1991.  
Il concerto si realizza nell’ambito della Festa di San Francesco, un appuntamento che ogni anno ricorda la morte del Santo, avvenuta il 3 ottobre del 1226.
Il chiostro ove si terrà il concerto di Domenica 3 ottobre:



Antonietta La Donna, Violino
Alberto Longhi, Clarinetto
Michela La Fauci, Arpa

è un trio molto attivo, già protagonista di numerosi appuntamenti realizzati nel meratese, in particolare per il Festival Agnesi, presso Villa Sommi Picenardi e per Ouverture Merate. Propone all’ascolto del pubblico brani originali, oppure per violino o clarinetto e arpa e alcune raffinate trascrizioni, tratte dal repertorio classico e operistico.
Il programma del concerto di domenica 3 ottobre è incentrato su 4 grandi autori: Mozart, Mascagni, Puccini, Verdi; completeranno il pomeriggio musicale alcuni brani che La Donna, Longhi e La Fauci hanno scelto per questa particolare occasione.
La Scuola di Musica San Francesco cura la direzione artistica della rassegna Merate Musica dal 2009; in questi 12 anni ha organizzato e realizzato più di 100 eventi pubblici: concerti, incontri, conferenze, spettacoli rivolti ad un pubblico giovane, presentazioni, masterclass, esposizioni.
La qualità e originalità degli appuntamenti e la collaborazione tra la Scuola di Musica e l’ Assessorato alla Cultura del Comune di Merate, la forte volontà di valorizzare le eccellenze del territorio e la scelta di impreziosire i cartelloni con ospiti di rilievo internazionale, sono fattori che hanno determinato negli ultimi anni (ultimi 20 mesi esclusi) una grande crescita della rassegna, testimoniata da un pubblico sempre numeroso ed interessato, proveniente da Merate, dalla Provincia di Lecco e dalle province vicine.


Per partecipare al concerto, a ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti,  è necessario:
possedere ed esibire il green pass
aver prenotato l’ingresso dal sito www.scuolamusicasanfrancesco.it
Sarà possibile accedere al Chiostro del Convento, in Via Sant’Antonio da Padova 5 a Merate, a partire dalle ore 15.15, il concerto prenderà avvio alle ore 15.45 e si concluderà alle ore 17.00.


Per informazioni
merate.musica@gmail.com

Per prenotare l’ingresso
www.scuolamusicasanfrancesco.it


Antonietta La Donna, Violino
Nata a Lodi, si é diplomata in violino presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida del Maestro Premoli. Come migliore allieva del Conservatorio ha ricevuto il premio Leonida e successivamente ha frequentato il corso di perfezionamento con il maestro Vernikov. In diverse formazioni ha vinto i concorsi Pace 91 di Milano, Fare musica di Arezzo, Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale F. Schubert di Tagliolo Monferrato.
Ha all’attivo numerose incisioni discografiche tra cui musiche di Aldo Finzi e di Giovanni Battista Sammartini. All’attività concertistica affianca un’intensa attività didattica: insegna violino in diverse scuole di musica del territorio facendo amare il violino ed il repertorio violinistico a grandi e piccoli. Ha inciso numerosi cd come solista. Collabora con le seguenti orchestre: “Gli archi italiani”, “Milano Classica”, “Orchestra da camera italiana”, “Nuova Cameristica“, “Pomeriggi musicali”, “La piccola sinfonica di Milano”, “Orchestra della RAI” e “Orchestra del Teatro Alla Scala” “I Solisti di Pavia” e “Orchestra da camera di Mantova”.

Alberto Longhi, Clarinetto
Dopo il diploma di clarinetto conseguito presso il Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida del Maestro Ezio Zappatini, vince una borsa di studio della Comunità Economica Europea, grazie alla quale accede come allievo effettivo al corso di Alto Perfezionamento Solistico di Castiglione delle Stiviere, ove studia con Fabrizio Meloni e Mauro Ferrando, prime parti dell’ Orchestra del Teatro alla Scala di Milano ed ottiene il Diploma di Merito. Come solista ha vinto il primo premio assoluto al Concorso nazionale per clarinetto di Ponte in Valtellina e al Concorso per interpreti di Musica da camera di Sasso Marconi. Svolge attività concertistica come solista, in duo col pianoforte, con il quintetto di fiati “Andersen”.
Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica della RAI, in numerose produzioni, ricoprendo i ruoli di II° clarinetto e clarinetto piccolo. Inoltre ha suonato, in qualità di primo e secondo clarinetto, con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, con l’orchestra Cantelli di Milano, con l’Orchestra da Camera Carme di Milano, con l’orchestra del Festival Internazionale di Brescia e Bergamo, con l’Orchestra Stabile di Como, con l’ Orchestra Sinfonica Verdi di Milano, con l’Orchestra a fiati della Svizzera italiana, collaborando con direttori e solisti quali Riccardo Chailly, Gary Bertini, Isaac Karabtchevsky, Rudolf Barshai, Peter Maag, Salvatore Accardo, Mario Brunello, Misha Maisky, Giuliano Carmignola.
Nella Civica Filarmonica di Lugano, diretta dal M° Franco Cesarini, ricopre il ruolo di I° clarinetto principale e solista. Insegna clarinetto presso la Civica Scuola di Musica di Lugano; dal 2001 è direttore della Scuola di Musica San Francesco di Merate. Dal 2006 è Direttore artistico della Rassegna Merate Musica.

Michela La Fauci, Arpa
Diplomata in Arpa al Conservatorio N. Paganini di Genova.
Oltre al diploma di Conservatorio ha ottenuto il diploma nella classe di Alto Perfezionamento della Prof.ssa Claudia Antonelli, alla “Fondazione Scuola di Musica di Fiesole”.
Svolge una buona attività concertistica come Arpa Solista, ha dato concerti in Italia e all’estero: manifestazioni musicali di Cervo, Stresa, S. Salvatore dei Fieschi, Sala Borromini-Roma, Biblioteca Bicknell - Bordighera, Festa della Musica a Palazzo Vecchio - Firenze, Auditorium del Redentore - Mantova, Palazzo Ducale - Genova nell’ambito della mostra “Viaggio in Italia”, Museo Sant’Agostino - Genova, Auditorium del Teatro Carlo Felice - Genova, CRR Konzert Salonu - Istanbul, Nizza, Aix en Provence, Beaulieu sur Mer, Bastia, Corte, Koblenz, Mayen, Harpae - Festival Internazionale di Arpa, Marvellous Sound Project di Vicenza, Teatro de la Sena di Feltre (Bl), Teatro di Barbarano Vicentino ed altri ancora.
Nel 2004 ha registrato le musiche per il film I Tempii del Sole e della Luna di Elisabetta Sgarbi. Il DVD, pubblicato da RaiTrade è uscito nel mese di ottobre 2004. Sempre nel 2004 ha registrato, ancora per Elisabetta Sgarbi, le musiche per il film Nel Castello del Catajo.
Ha suonato come solista con l’Internationales Ensemble Berlin nel prestigioso Konzerthaus di Berlino.
Nel mese di Luglio 2010 ha partecipato col suo Duo Kerylos al “Ravenna Festival” e come solista al Festival “Terre d'Arezzo”, nel mese di Agosto ha suonato al Festival di Skalholt (Islanda) e nel mese di Settembre, ancora in Duo, al MiTo SettembreMusica, a Novembre, come solista, nella Chiesa di S. Vincenzo a Vicenza per cui è stata definita dalla critica “arpista di classe e temperamento, le cui esecuzioni sono caratterizzate da piglio e scioltezza”; nel mese di Dicembre col Duo Kerylos ha aperto la stagione del MusicaNovi 2010.


La Scuola di Musica “San Francesco” ringrazia gli sponsor, gli amici e i sostenitori, che rendono possibili tutte le attività dell’associazione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco