Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.773.560
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 29 settembre 2021 alle 09:39

Aizurro: ‘Dona un mattone’, raccolta fondi per riadattare la Cascina e tornare a sognare

Una raccolta fondi con l'ambizioso obiettivo di arrivare a 200 mila euro. Tanti sono i soldi necessari per ristrutturare Cascina Rapello, il cuore delle variegate attività della Cooperativa Liberi Sogni. Per questo motivo a metà ottobre verrà ufficialmente lanciata una campagna di raccolta fondi per finanziare gli interventi progettati dall'architetto Jacopo Vezzani.

"Aiutaci a ristrutturare la cascina, dona un mattone" è lo slogan che accompagnerà la campagna promossa attraverso centinaia di cartoline che verranno distribuite sul territorio.

Sarà possibile aderire alla campagna a partire da 25 euro e tutti i dettagli per acquistare un mattone verranno illustrati sul sito www.liberisogni.org.

I promotori della campagna vogliono che Cascina Rapello sia: "Casa, bosco, natura, animali e comunità, in pratica un polo accogliente e innovativo di ritorno alla terra, di riscoperta di sapori e tradizioni ma anche di sperimentazione. Un incubatore di sogni che dà spazio a nuove idee".

"Siamo presenti sul territorio con le nostre attività da qualche anno - ci ha spiegato Adriana Carbonaro - ma sentivamo la necessità di avere un luogo definito che potesse diventare un punto di riferimento per tutte le nostre attività, la nostra casa. Quando abbiamo trovato Cascina Rapello abbiamo capito che era il posto ideale per il progetto che avevamo in mente e abbiamo deciso di acquistarla. C'è molto da fare, ma stiamo facendo già molte cose e tutti crediamo nel progetto "Transizioni".

 

L'iniziativa è vista di buon occhio anche dall'Amministrazione comunale. Il sindaco Alessandro Milani è ben felice che qualcuno si prenda a cuore la cura del territorio e quindi i soci della Cooperativa Liberi Sogni hanno trovato un valido alleato. Quello che sta nascendo, ma forse dovremmo dire quello che è nato, a Cascina Rapello è destinato a cambiare le sorti di un'ampia area agricola e boschiva.

Matteo Rossi e Adriana Carbonaro

Tutti coloro che hanno a cuore l'ambiente e la natura possono, con un versamento (IBAN: IT17N0503452711000000002735 ; causale: Cascina Rapello) acquistare i "mattoncini" e così contribuire alla realizzazione di quello che ormai non è più un sogno, ma è già realtà.

A.Bai
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco