Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.229.252
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 28 settembre 2021 alle 18:53

Tutti per Calco: una mozione sulla "medicina territoriale"

Con una mozione firmata giovedì scorso, i consiglieri del gruppo di minoranza “Tutti per Calco” Tiziano Sala, Giuseppe Magni, Marianna Comotti e Sonia Sigurtà hanno invitato il sindaco ad attivare iniziative con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta affinché si ripristini la presenza dei Medici sul territorio di Calco e si aprano ambulatori. Il suggerimento della minoranza sarebbe quello di utilizzare per esempio l’immobile di proprietà del Comune situato in Via Alessandro Volta, dove i locali potrebbero, “previa verifica del possesso dei requisiti di idoneità”, essere attribuiti ai medici per aprire il proprio ambulatorio.
La richiesta nasce dal fatto che di tutti e 15 i medici per cui i cittadini calchesi si rivolgono per la propria assistenza sanitaria di base, solo uno ha aperto l’ambulatorio a Calco.
Per leggere il testo integrale della mozione CLICCA QUI.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco