Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.219.767
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 27 settembre 2021 alle 17:19

Merate, rifiuti in via 25 aprile: una sanatoria per i sacchi rossi

Rifiuti in Via XXV Aprile N° 145-147-167-170-209-211

Su segnalazione di diversi cittadini, mi faccio portavoce di inviare un appello all'Amministrazione Comunale e in particolare al Sindaco Massimo Panzeri e all'assessore Andrea Robbiani.

 

Da settimane dopo l'introduzione del sacco rosso nel Comune di Merate, nella parte bassa di Brugarolo Via XXV Aprile, zona semaforo, da settimane molti sacchi non sono stati ritirati dagli operatori ecologici, perché sacchi non conformi .

Chiedo di optare per una volta una tantum, una sanatoria nel ritirare i sacchi non idonei, in futuro di utilizzare tutti i vostri strumenti, multe, foto trappole per individuare i trasgressori ,( art 255-256 d.lgs) ed un eventuale intervento dell'ufficio igiene, i rifiuti non possono stazionare al fianco di una attiva con vendita e somministrazione di alimenti.


Inoltre si chiede che i cassonetti dei rifiuti dei condomini ,se sono posizionati in parcheggi o aree pubbliche, dovrebbero pagare occupazione suolo pubblico e imporre delle barrire di mitigazione.

 

Ex Consigliere Comunale Roberto Riva
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco