Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.422.898
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 27 settembre 2021 alle 16:07

Sulle elezioni di Olgiate

Cinque anni fa, alle soglie delle scorse elezioni comunali avevo scritto:

Quando si è di fronte agli appuntamenti elettorali ci sono diversi criteri in base ai quali gli elettori decidono come votare. Solitamente nelle elezioni politiche prevale l’orientamento politico, mentre nelle elezioni amministrative prevale la stima delle persone che compongono la lista. Ferma restando la validità di questi approcci, a mio parere c’è un terzo criterio da tenere presente: l’alternanza. Perché è importante l’alternanza? Perché la storia dimostra, senza eccezioni, che qualsiasi sistema di comando (politico, amministrativo, gestionale etc.) tende nel tempo a privilegiare la propria sopravvivenza rispetto all’obiettivo per cui è nato……………. In queste affermazioni non c’è nessun riferimento personale; mi riferisco alle leggi che governano la società, che in certi casi sono più rigide delle leggi della fisica, anche se non si possono esprimere con formule matematiche. Ecco perché a Olgiate Molgora è ora di cambiare. Capire quando è il momento di cambiare è un’arte: cambiare troppo spesso è negativo, non da il tempo a chi amministra di portare a termine le azioni programmate e ai cittadini di verificarne l’efficacia, così come cambiare troppo raramente è negativo, perché consente al processo di sclerotizzazione di produrre i suoi effetti nocivi. Ad Olgiate Molgora la necessità di cambiare è sotto gli occhi di tutti ed abbiamo l’opportunità di un cambiamento vero con una lista realmente innovativa che è la lista Bernocco. Abbiamo il problema ed abbiamo la soluzione: dire di votare Bernocco è come dire che due più due fa quattro. Riusciràla lista Bernocco a migliorare la gestione della cosa pubblica? ……….. Se non proviamo, non lo sapremo mai. Tra cinque anni valuteremo l’operato e decideremo se riconfermare. Ma intanto votiamo Bernocco”.

Alla luce dell’esperienza di questi cinque anni confermo ogni parola; abbiamo visto tantissimo impegno, una grande vicinanza alla gente, tanti risultati concreti visibili e sappiamo che i progetti “grossi”, che richiedono anni di gestazione, sono pronti per entrare nella fase realizzativa. Interrompere questa bellissima esperienza sarebbe un errore per la comunità olgiatese. Un secondo mandato è dovuto come premio per il buon lavoro fatto e come interesse della comunità ad ottenere i vantaggi dei nuovi importanti progetti già definiti (vedi programma); sulla base dell’esperienza di questi cinque anni possiamo ragionevolmente prevedere che questa amministrazione, che si presenta con una lista rinnovata e rafforzata, saprà certamente portare a termine questi progetti e gli altri che via via si definiranno. Quindi, non esitiamo a votare Bernocco – Olgiate Rinasce.
Giovanni Grasso
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco