Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.224.439
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 22 settembre 2021 alle 08:34

Merate: è morto il dottor Sergio Lodi, era stato il ‘fondatore’ del centro trasfusionale


Il dottor Sergio Lodi

Si è spento all’età di 93 anni il dottor Sergio Lodi, ematologo, primario del centro trasfusionale dell’ospedale di Merate, che aveva contribuito  a fondare e far crescere. Il funerale si svolgerà nella giornata di giovedì 23 settembre nella parrocchia di Novate e poi la salma proseguirà per il cimitero di Albano laziale.
Professionista di lunga data e grande lungimiranza, aveva appeso il camice al chiodo all’età di 88 anni: dopo la pensione nel  pubblico, infatti, aveva aperto uno studio privato per continuare a mettere al servizio dei pazienti la esperienza fino a quando la salute glielo ha consentito.
L’AVIS (associazione volontari  italiani sangue) di Merate a lui deve moltissimo perché il dottor Lodi vi investì tempo, fiducia e risorse per fare crescere il sodalizio nell’ottica di sensibilizzare alla donazione di  sangue, punto di partenza imprescindibile per un centro trasfusionale che potesse anche svilupparsi nella cura delle malattie, come la leucemia, campo nel quale il dottor Lodi ottenne risultati importanti.
Nel dicembre 2016 l’AVIS gli aveva tributato una festa di ringraziamento per tutto il lavoro svolto e per il sostegno che non aveva mai fatto mancare al gruppo.

CLICCA QUI per l’articolo
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco