Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 420.213.419
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 20 settembre 2021 alle 19:02

Olgiate: proclamati i vincitori della 36ª edizione del concorso nazionale di pittura dedicato a Emilio Gola

Nello sfortunato pomeriggio di domenica 19 settembre, nonostante il cattivo tempo, moltissimi cittadini si sono recati all'oratorio di Olgiate Molgora per la premiazione dei vincitori della 36ª edizione del concorso nazionale di pittura dedicato a Emilio Gola.


A condurre la premiazione, che causa Covid e maltempo è stata più rapida rispetto alle scorse edizioni, sono state le volontarie della Pro Loco Mariella Redaelli e Lella Speziali. "Non potevamo non raccogliere la sfida di dare vita a questa edizione del concorso Gola nonostante le avversità del periodo". I ringraziamenti sono stati rivolti a tutti coloro che hanno contribuito all'organizzazione dell'evento e alla raccolta dei quadri, agli sponsor del concorso e infine al presidente del Comitato del concorso Remo Cerletti, che ha fortemente voluto questa edizione, ma che non ha potuto prendere parte alla premiazione.



Silvia Crocicchio


Elena Gianni

A seguire, i ringraziamenti e le parole di don Emanuele, che ha assistito quest'anno per la prima volta al concorso e si è complimentato con i partecipanti. Complimenti e commenti più tecnici sono sopraggiunti poi dai membri della giuria - Lorenzo Messina, Elisabetta Parente e Alberto Moioli -, i quali hanno spiegato anche i parametri su cui si è basato il loro giudizio: originalità e tecnica. Nel complesso, hanno detto, è stato riscontrato un livello molto alto tra le opere, anche quelle realizzate dai ragazzi delle medie.
Il presidente onorario del concorso, il dottor Emilio Gola - nipote dell'omonimo pittore - prima che venissero annunciati i vincitori ha voluto raccontare un simpatico aneddoto di famiglia: "Come tutti sapete, mio nonno era Emilio Gola, il quale ebbe un figlio, mio padre, che non era appassionato di pittura. Mio padre ebbe quattro figli, tra cui me, Emilio Gola, che invece sono appassionato. Io ho avuto tre figli e nessuno di loro ha interesse nella pittura, ma ho quattro nipoti e uno di questi si è da poco diplomato all'accademia di Brera e dipinge. Indovinate come si chiama."


Pierantonio Lorini

Sergio Colombo


È stato quindi il momento di svelare i viciniori. I baby-artisti che sono stati segnalati e hanno ricevuto un attestato sono stati Elsa Alvaro - "Sogno di un'ala spezzata", Veronica Vitali - "Largo alla semplicità", Vittoria Giorgio - "La realtà nello specchio", Pier Edoardo Bardoscia - "Tiger" e Jacopo Milani - "Senza titolo". I premiati a pari merito a cui è stato consegnato un buono acquisto per libri e materiale scolastico sono stati Cristian Martinelli - "Intrappolato nei miei pensieri", Chiara Saccani - "È solo una giraffa...", Chiara Veronesi - "L'ignoranza", Irene Panzeri - "Verso l'infinito" e Ilaria Mindrescu - "Senza titolo".
Per la sezione acquarello sono stati segnalati e hanno ricevuto un attestato Angela Pozzoni - "Gocce di memoria", Elvira Bonfanti - "Le Dolomiti (Pale di San Martino) si colorano al tramonto", Cell Benetti - "Ciocchi di Betulla sotto la neve", Pierangela Brasca - "Neve a Varenna" e Pierantonio Lorini - "Red flower", il quale ha ricevuto anche una coppa dalla Provincia di Lecco. Le vincitrici invece, che oltre all'attestato hanno ricevuto un premio in denaro, sono stati Giovanna Caracciolo - "Il Toffo", Enrica Cavalli - "L'anima del bosco", Daniela Boscolo - "Emozioni", Gabriella Lomboni - "Speranza nel domani" e Elena Gianni - "Monza binario 7...Come pioveva", prima classificata.

La giuria composta da Lorenzo Messina, Elisabetta Parente e Alberto Moioli

 

 

Il dottor Emilio Gola


Per la sezione pittura sono stati segnalati e hanno ricevuto un attestato Rosanna Tomasi - "Luce", Mario Morelli - "Omaggio a Willem Dafoe", Massimiliano Colombo - "Cosa vede la formica", Elena Parolini - "Red Pass (Inquadrare il Qr code)", Cirillo Murer - "Scavi archeologici", Mario Tettamanti - "L'acquario", Ezio Arosio - "Spazio sinergetico", Marina Basaglia - "Ascoltanto i silenzi", Beatrice Cappellotti - "Senza titolo", Elsa Marcotti - "Il primo figlio", Giuseppe Marcella - "Luce del mattino" e Sergio Colombo - "Paesaggio invernale", al quale è stata consegnata anche una targa da Regione Lombardia. I vincitori invece, che oltre all'attestato hanno ricevuto un premio in denaro, sono stati G. Battista Zanga - "Nel vortice", Liliana Fumagalli - "La danza dei ricordi", G.Pietro Floria - "Sequenze olgiatesi", Sergio Turle - "L'ispirazione", Walmer Bordon - "Interno di fabbrica dispersione", Gianpietro Cavedon - "Controluce", Petruska Marisio - "Totem culmine Covid", Carlo Gobbetti - "Volto", Roberto Boiardi - "Lock down", Bruno Ceselin - "Ritorno a casa", Giuseppe Fochesato - "Ultimi giorni d'estate", Lucio Barlassina - "Crepuscolo", Gianfranco Brambilla - "In cammino per Mondonico", Silvia Brambilla - "Vision 5", Doriano Tosarelli - "Verso sera paesaggio", Isidoro Busana - "Scorcio veneziano", Pierluigi Cogliati - "Ai margini del lago", Luigi Franco - "Giudizio universali" e infine Silvia Crocicchio - "La rossa", prima classificata.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Infine, ad essere stata votata dalla giuria popolare è stata Elvira Bonfanti con "Le Dolomiti (Pale di San Martino) si colorano al tramonto", alla quale è stato assegnato un premio offerto dalla famiglia Gola in memoria di Carlippo. Il suo quadro verrà donato alla Pro Loco di Olgiate Molgora. Tutti gli altri quadri vincitori saranno invece esposti in Municipio, in sala consiliare, fino al 2 ottobre.
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco