Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.515.639
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 settembre 2021 alle 17:42

Calco: il campo scuola alpini per i ragazzi a villa Grugana

Sono state due giornate volte all'avventura e alla scoperta quelle di sabato 11 e domenica 12 settembre per i bambini e ragazzi che hanno partecipato al Campo Scuola Intersezionale degli Alpini.

Accolti al mattino a villa Grugana a Calco, i giovani nati tra il 2009 e il 2011 (nella giornata di sabato), e 2006 e 2008 (nella giornata di domenica), e provenienti dalle sezioni Alpini della provincia di Lecco e Milano, hanno cominciato le giornate prendendo parte alla cerimonia di alzabandiera e cantando l'inno d'Italia.

Una volta divisi tra le varie brigate - Taurinense, Tridentina, Orobica, Julia e Cadore - si sono incamminati in direzione del lago di Sartirana. Tornati a mezzogiorno a villa Grugana per pranzo, nel pomeriggio hanno assistito al montaggio della tenda gonfiabile della Protezione Civile e grazie alla presenza della Squadra Sezionale Droni hanno appreso le norme di sicurezza che vanno rispettate quando si pilota un drone e hanno visto prove di utilizzo pratico.

 

Nel pomeriggio purtroppo i genitori sono tornati a prendere i ragazzi e i presidenti delle sezioni di Lecco e Milano, Marco Magni e Valerio Fusar Imperatore, hanno colto l'occasione per raccontare in cosa è consistita la giornata e dei progetti futuri delle sezioni Alpini per i più giovani. A causa del Covid rispetto agli scorsi anni il Campo Scuola è potuto durare un solo giorno, mentre in passato i ragazzi si fermavano e dormivano in tenda nel giardino di villa Grugana. L'obiettivo per il futuro è quello di poter offrire proprio a Calco un Campo Scuola di primo livello, propedeutico per accedere al secondo livello e diventare ufficialmente un volontario della Protezione Civile. A raccontare la sua esperienza al Campo Scuola è stata la giovanissima Alice Cilia, fiera dell'esperienza compiuta.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

La giornata si è conclusa ufficialmente con la cerimonia di ammaina bandiera e il contestuale canto dell'inno d'Italia.

E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco