Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.517.234
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 settembre 2021 alle 10:28

Olgiate: una giornata di festa con lo sport e le associazioni per ritornare a divertirsi


Una giornata di gioia e allegria a Olgiate Molgora questa domenica 12 settembre in occasione della festa dello Sport e delle associazioni organizzata dal comune e la Polisportiva Aurora.
Lungo Via Aldo Moro - chiusa al traffico - si sono posizionati circa una ventina di stand in rappresentanza delle associazioni locali, sportive e non, che operano sul territorio, mentre la Polisportiva ha aperto le sue porte a bambini e ragazzi lasciandoli liberi di provare numerose discipline sportive.
Pronto dalle otto e mezza del mattino, il Comitato Genitori ha accolto i bambini e ha donato loro il kit di benvenuto: gel disinfettante, maglietta "Sportivamente Olgiate", sacca porta scarpe, polsini e il simpatico "pasSport" su cui collezionare i timbri degli sport provati durante il corso della giornata.




Cesare Crippa della Polisportiva


Grandi e piccini sono quindi andati a fare una passeggiata nei dintorni alla scoperta delle bellezze olgiatesi e alle dieci e trenta circa sono tornati alla Polisportiva per l'inaugurazione del Centro Sportivo da poco rinnovato.
A dare il benvenuto ai cittadini è stato Cesare Crippa, presidente della Polisportiva, il quale ha ringraziato l'amministrazione per aver donato alla struttura un "rinnovamento" che mancava da anni. Il ringraziamento è stato esteso anche ai rappresentati di Ecopneus: il direttore generale Federico Dossena, l'ex direttore generale Giovanni Corbetta e il responsabile sviluppo mercati Giorgio Pisano. Ecopneus infatti, società senza scopo di lucro che opera nel rintracciamento, la raccolta, il trattamento e il recupero di pneumatici fuori uso, nel 2019 aveva donato al comune di Olgiate Molgora il campo da basket che si trova all'interno della Polisportiva, realizzato appunto con gomma riciclata. Lo stesso materiale è stato utilizzato per realizzare successivamente anche la pista da atletica e la pavimentazione del parco giochi inclusivo.
Cantato l'inno d'Italia durante l'alzabandiera, la festa è cominciata ufficialmente con il concerto del gruppo folkloristico locale La Campagnola, presentato dall'assessore Matteo Fratangeli. Dunque i "grandi" hanno potuto servirsi al buffet gratuito per l'aperitivo e i "piccoli" hanno cominciato a testare nuovi sport: all'interno della palestra, tiro con l'arco e arrampicata. Davanti all'ingresso invece, ginnastica artistica. Poi atletica sulla pista con la Virtus Calco e pallavolo nel campo da calcetto, allestito con una rete. Partita di basket per gli allenatori dell'Aurora, che poi hanno lasciato il campo ai bambini.

In strada invece, dimostrazioni di karatè con i maestri della palestra Reiwa Merate e judo con i maestri della Polisportiva Aurora. Per i più "originali" persino combattimento con spade laser con la LudoSport Combat Academy ASD di Milano. Più avanti invece, pattinaggio a rotelle con la Rotellistica Roseda di Merate e nel pomeriggio skatepark. Prove di hockey con Play4Fun e possibilità di battere un mini-rigore allo stand della squadra di calcio dell'Oratorio San Giuseppe di Olgiate. Presenti poi le associazioni sportive ClubOlimpia, attiva nella promozione di attività sportiva e gestione centri sportivi, la palestra Cefi di Cernusco Lombardone, specializzata in ginnastica, rieducazione post-traumatica, chinesiterapia, etc., la scuola di ginnastica ritmica 'Ritmica G.S. San Zeno ASD', Bootcamp di Elia Pirovano, per gli adulti che vogliono rimettersi in forma, l'associazione di promozione sociale "Giretto", che ha messo alla prova i bambini con un percorso in bici, e infine la squadra di calcio della Polisportiva - "l'Aurora" - che nelle giornate di martedi 14, mercoledì 15 e giovedì 16 settembre, dalle 18:00 sarà aperta per gli open-day dedicati ai ragazzi e bambini dal 2006 al 2016.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Non sono mancati chiaramente gli stand di associazioni come la Pro Loco, impegnata con le visite alla mostra di quadri raccolti per il concorso Emilio Gola, il gruppo Cittadinanza Attiva di La Valletta Brianza, impegnato nella raccolta firme per l'abolizione della caccia, il gruppo AIDO, quello degli Alpini e quello dei volontari dell'Antincendi. Presenti inoltre le associazioni Gente di Pianezzo, che ha mostrato ai candidati sindaci Bernocco e Golfari una lista di richieste; Insieme per Costruire; La Casa dei Ragazzi IAMA Onlus; Officina Donna; Arrisala, dall'arabo "il messaggio", attiva da sei anni nell'insegnamento della lingua araba e italiana; il Comitato Gemellaggio, che durante la giornata ha offerto letture in inglese ai bambini; e infine, non per ultime, le associazioni che operano per il bene dei nostri amici a quattro zampe: ENPA e Fata & amici Setter.
Dopo il teatro "Sarabanda", la giornata si è conclusa con l'estrazione della lotteria: per i fortunati vincitori, simpatici premi.
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco