Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.179.357
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 settembre 2021 alle 08:05

Merate: Retesalute alla ricerca di una sede. Il comune chiede di liberare via Garibaldi


Retesalute cerca casa... L'Azienda speciale che si occupa del welfare nei 27 comuni del Meratese e Casatese dovrà presto lasciare gli uffici di piazza Vittorio Veneto a Novate, di proprietà del Comune di Merate.  
Quella che in apparenza potrebbe sembrare una nuova tegola per l'Azienda speciale in liquidazione, potrebbe invece rivelarsi l'occasione per trovare spazi adeguati ad accogliere i circa venti operatori che attualmente "convivono" nell'attuale sede con gli impiegati dell'Ufficio di piano.
Ad innescare il valzer delle sedi è stato il sindaco di Merate Massimo Panzeri, che ha chiesto a Retesalute di liberare il prima possibile gli spazi occupati attualmente nell'ex portineria di Villa Confalonieri in via Garibaldi. In questo edificio l'Amministrazione comunale di Merate intende collocare gli uffici dell'Inps, che attualmente si trovano in via Gramsci in un edificio adiacente alla compagnia dei carabinieri, ma non solo. Nella palazzina verranno ricavati gli spazi anche per i medici di Medicina generale, che da tempo chiedono al Comune di poter disporre di nuovi ambulatori centralizzati.  
Pertanto gli uffici dell'Ambito che attualmente si trovano in via Garibaldi verranno trasferiti a Novate, mentre Retesalute dovrà trovare una nuova sede.
Nel Piano di risanamento presentato dal Collegio dei liquidatori per quanto riguarda le sedi, viene annunciato che: "In un'ottica di trasformazione si sta procedendo alla ricerca e collocazione degli uffici aziendali: la recente richiesta anticipata di risoluzione della locazione, relativa a spazi in locazione all'Azienda da parte dell'Amministrazione Comunale di Merate, impone l'individuazione di una nuova e diversa allocazione, idonea ed adeguata al nuovo modello organizzativo, precedendo l'omogeneità dei servizi".
Il nuovo corso di Retesalute parte anche quindi da una nuova sede, che dovrà consentire la separazione degli spazi destinati all'attività amministrativa da quelli riservati ai servizi educativi. 
A.Bai
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco