• Sei il visitatore n° 505.279.781
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 04 settembre 2021 alle 17:54

Cernusco: Ifnc completa i suoi 12 candidati e a capo c'è Toto

Identità Futuro Nostro Cernusco completa il puzzle delle candidature in vista delle elezioni amministrative che si terranno tra un mese. Per la fascia tricolore Gennaro Toto, nato nel 1973, trasferitosi a trent'anni a Cernusco Lombardone. È attualmente capogruppo del medesimo gruppo consiliare di minoranza.

Arriva la conferma dell'avvocato Daniela Fiocchi, 52 anni, di Osnago. Ha esperienza in materia di problematiche sociali e famigliari, volte alla tutela e rispetto dei più deboli. Per Cernusco si dedicherebbe alla prevenzione della pericolosità sociale, con particolare riferimento alla microcriminalità. Come noto, si era inizialmente avvicinata all'altro gruppo, Un passo avanti insieme, venendo poi allontanata perché "accusata" di non essere di centro-sinistra. Si è quindi avvicinata a IFNC, dove si è sentita - dice adesso - "accolta, non giudicata ed apprezzata".

Tra i dodici Giovanni Mandelli, 52 anni, ingegnere, lavora per un'azienda della Provincia di Monza e Brianza come responsabile della parte tecnica e produttiva. A Cernusco è già stato consigliere di minoranza.

C'è anche Fabio Bonanomi, nato nel 1969, dagli anni Novanta lavora nel mondo della televisione. Per un grande gruppo ora guida un team di persone dedito alla ricezione, controllo e distribuzione dei segnali televisivi.

Ancora tra i nomi nuovi, Angela Nava, classe 1955, pensionata che ha lavorato nel campo della moda sartoriale e per la seconda volta sceglie di aderire alla lista di Toto.

Già ufficializzata in precedenza la presenza degli altri otto candidati al Consiglio comunale. A partire da due riconferme. Renata Valagussa, 65 anni, insegnante di matematica e scienze alla scuola media di Calco, dove è stata a lungo responsabile di plesso e per sette anni vicepreside. A Cernusco è in politica dal 1993. È stata assessore ai Servizi sociali dal 1997 al 2001 e consigliera sia di maggioranza sia di minoranza, rivestendo anche il ruolo di capogruppo, dal 2007 al 2016. C'è poi Gerardo Biella, nato nel 1965, professore ordinario all'Università degli Studi di Pavia, nel Dipartimento di Biologia e Biotecnologie. Nell'amministrazione di Cernusco c'è dal 1997, sia in maggioranza che in minoranza.

Ha aderito poi Pietro Santoro, classe 1990, è il responsabile di plesso della scuola primaria "G. Rodari" di Cernusco Lombardone, dove insegna religione da cinque anni.

Dalla commissione mensa scolastica c'è Fabio Riboldi, 53 anni, impiegato in una società italiana, dopo più di trent'anni trascorsi in varie multinazionali. Monica Vanoli, classe 1968, è stata rappresentante di classe dei genitori e del servizio mensa. Opera nel settore medico ed estetico con ruoli di responsabile gestionale ed amministrativo. È sostenitrice dell'associazione Dentro&Fuori.

Dal mondo del volontariato l'alpino Andrea Passavanti, ingegnere di 48 anni. Fa parte a Cernusco del gruppo di Protezione civile. Nel 2001 si era già candidato in Democrazia Cernuschese. In IFNC è entrato un altro volontario della Protezione civile. È Alberto Gatti, 32 anni, lavora come consulente alle vendite presso un concessionario automobilistico.

Scende in campo infine il Sottoufficiale dei Carabinieri in pensione Antonio De Luca, classe 1961.

La lista è quindi completa. Età media 49 anni, dai 31 ai 66, 8 uomini e 4 donne.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco