Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.361.326
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 20 agosto 2021 alle 14:07

Novate: arpa, violino e clarinetto regalano una sera con tre grandi compositori italiani


Alberto Longhi, Michela La Fauci e Antonietta La Donna

L’arena-giardino di Ronzinante si è trasformata in una vera e propria sala da concerti all’aperto nella serata di giovedì 19 agosto. Illuminati dalla luna - e dagli zampironi - gli insegnati della scuola di musica San Francesco Alberto Longhi (clarinetto) e Antonietta La Donna (violino), accompagnati dall’arpista Michela La Fauci, hanno regalato agli spettatori un concerto operistico portando pezzi di tre grandi compositori italiani: Pietro Mascagni, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini.



Ad aprire il concerto è stata “Cavalleria rusticana” di Mascagni, prima opera del compositore livornese, in cui il trio ha subito mostrato la magia che i loro strumenti sono in grado creare insieme. Sulla delicatezza dell’arpa si sono alternate, intrecciate e sposate la solennità del violino e la leggiadria del clarinetto. Quindi gli artisti si sono esibiti in coppia (clarinetto-arpa; violino-arpa) per suonare due celebri pezzi di Puccini: “Storiella d’amore” e “O mio babbino caro”. La serata è continuata con interpretazioni di pezzi importanti come il Turandot di Puccini e momenti di esecuzioni soliste.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Come ricordato da Emiliano Zatelli di Ronzinante, il festival culturale Ouverture Merate 2021 - di cui ha fatto parte il concerto “All’Opera” - continuerà sabato 21 con la passeggiata “Matinée” alle ore 7:00 nella Riserva Naturale di Sartirana. Giovedì 26 con lo spettacolo “VitaNuova” a cura della compagnia La Pulce. Venerdì 3 settembre con “Semi” a cura di Stefano Panzeri. Venerdì 10 settembre “Tre giorni a Beslan” a cura di Ronzinante e venerdì 17 “L’Onda” di Annalisa Arione e Ronzinante. Altri eventi in programma su https://www.ouverturemerate.com
E.Ma.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco