• Sei il visitatore n° 507.364.237
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 13 agosto 2021 alle 08:51

Merate, piscina: Gestisport è ammessa dal tribunale al concordato in continuità

Con un comunicato stampa diffuso nelle scorse ore, Gestisport - società che gestisce fra i vari impianti, anche le piscine di Merate e Oggiono - ha annunciato di aver chiesto e ottenuto sul finire del mese di luglio dal tribunale di Milano il concordato preventivo in continuità diretta.

L'impianto sportivo Gestisport di Merate

Proseguirà nella gestione dei centri, seguendo però le indicazioni del commissario giudiziale in modo da soddisfare il meglio possibile i creditori.
Una situazione diretta conseguenza della crisi economico-finanziaria dovuta alla pandemia da Covid che ha colpito in modo particolare gli impianti sportivi, costretti a lunghi periodi di chiusura.
Il CdA della società con sede a Carugate ha voluto informare i clienti delle decisioni assunte, rassicurandoli sul fatto che per loro non cambierà nulla.
Lo stesso ha fatto tramite il proprio profilo Instagram Diego Consonni, direttore dei due centri natatori: ''il mondo dello sport è stato colpito forte ma ricordo a tutti che dietro ad ogni struttura ci sono centinaia di persone che lavorano per far funzionare il tutto e lo fanno al massimo e l'hanno fatto anche in questi due anni difficili, come in tutti i settori in crisi''. E poi l'appello ai clienti: ''per ripartire abbiamo bisogno di voi....senza chiedere nulla più che tornare a fare quello che facevate prima''.
Più delicata la situazione dell'impianto di Merate per il quale qualche anno fa Gestisport si è impegnata non poco a livello economico, presentando un project financing per l'ampliamento del centro.

Di seguito la nota diffusa da Gestisport:

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco