• Sei il visitatore n° 495.682.610
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 03 agosto 2021 alle 17:19

Imbersago: è morto Gianpaolo Villa, sua la ditta di scavi. Una vita dedicata al lavoro

Si è spento all'età di 79 anni Gianpaolo Villa, noto imprenditore di Imbersago che ha dedicato la sua vita al lavoro. Dalla terra era passato agli scavi e il primo risale agli anni Sessanta e fu quello per la sua casa e la sede della ditta "Scavi Villa Gianpaolo srl".

Gianpaolo Villa, detto "il Barbeta"

"Mio papà aveva un'azienda agricola e dopo anni di sacrifici a lavorare la terra ha fatto il suo primo scavo insieme al fratello, con un trattore modificato, a cui aveva "attaccato" una benna - ha raccontato il figlio Fabrizio - ed è stato il primo di tanti". Era un uomo forte, tenace e coraggioso che non si arrendeva mai. La sua perdita ha colto tutti impreparati. "Ha iniziato a stare poco bene intorno a Pasqua ma non si è mai tirato indietro. Fino a due settimane fa era sulla pala gommata" nel suo "regno", quello di Robbiate, dove c'è l'impianto di recupero macerie e il magazzino materiali inerti. "Si faceva chiamare magazziniere capo" - ha raccontato ancora Fabrizio, che già prima di concludere gli studi lo aveva affiancato nel lavoro, fino al 1992, anno del suo ingresso ufficiale in azienda. Gianpaolo, come lo hanno descritto Fabrizio e la moglie, era dunque un uomo che ha speso l'intera vita per il lavoro, non perdendo mai l'umiltà e la semplicità che ne avevano contraddistinto l'esistenza. Orgogliosa di quello che era riuscito a creare, era consapevole del sacrificio che questo aveva comportato, "Non aveva paura, ha sempre rischiato, per lui sostituire un vecchio scavatore con uno nuovo era una conquista, non si preoccupava dei debiti che avrebbe dovuto contrarre. Diceva sempre che i suoi amici migliori erano i clienti" ha concluso Fabrizio con un velo di commozione.

Gianpaolo Villa era legatissimo ai suoi cinque nipoti che lascia insieme alla moglie Margherita, i tre figli Fabrizio, Marina e Rosalba, il fratello e la sorella. 

I funerali verranno celebrati mercoledì 4 agosto, alle 10, nella chiesa parrocchiale di san Marcellino, a Imbersago.

F.Fu.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco