Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 428.062.554
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 26 luglio 2021 alle 13:50

Merate: droga nell'ombrellone, 47enne condannato a 1 anno

Ha rimediato una condanna a un anno di reclusione, pena sospesa, l'uomo di origine albanese, classe 1974, arrestato lo scorso 24 giugno nella sua abitazione in centro a Merate dopo che, a seguito di una perquisizione, gli uomini della Guardia di Finanza avevano rinvenuto nascosti in un ombrellone da mare nel suo box poco più di 70 grammi di cocaina. Lo stupefacente  diviso in due involucri era stato, secondo la versione fornita al giudice Enrico Manzi dall’arrestato durante il procedimento per direttissima, rinvenuto fuori dal garage in un secchio e per paura nascosto nell’ombrellone. Per lui, tacciato di cessione di sostanze stupefacenti, era stata disposta dopo la convalida dell’arresto la misura cautelare dei domiciliari in attesa del processo.
Questa mattina, in assenza dell’imputato, il difensore ha chiesto di procedere con il rito abbreviato, con il giudice che nel pronunciare la sentenza di condanna ha concesso, oltre alla revoca della misura cautelare in corso, le attenuanti generiche -stante anche l’incensuratezza dell’uomo- nonchè la pena sospesa e la non menzione.
B.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco