Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 405.949.204
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/07/2021
Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc

Scritto Mercoledì 21 luglio 2021 alle 08:56

Merate: ottime prestazioni della Roseda al Gran Prix Galliazzo

Ancora ottime prestazioni della Roseda al pattinodromo di Cassano d’Adda, in un sempre più caldo fine settimana che ha permeato lo scorso fine settimana il Gran Prix 5° Trofeo Dino Galliazzo, valevole per la Coppa Italia della specialità rotellistica.
Ancora podi come sempre ultimamente accade per la Rotellistica Roseda, ed ancora soddisfazioni fra le quali il quarto posto assoluto nella classifica di quaranta società provenienti da molte regioni italiane e parecchie atlete ed atleti di altissimo livello, dopo il terzo della scorsa settimana.



Ancora alfiere della categoria Seniores Luca Mauri, che al sabato pomeriggio ha partecipato alle tre gare in programma, giro sprint, 25 giri eliminazione e 12 giri in linea piazzandosi in ordine al 9°, 7° e 6° posto, migliorando decisamente le sue prestazioni. Una bella presenza rosedina finalmente la sua, sul podio della combinata.
Ancora come sabato scorso a Paderno le leonesse Juniores dominano la classifica, come squadra soprattutto del giro sprint con le sei atlete in successione dal terzo gradino del podio all’8a posizione: l’oramai podio-dipendente Valagussa Rebecca, l’ottima Giuditta Reali, una Matilde Pin in splendida forma seguite da Bellani Giulia, Greta Ripamonti e Elli Matilde.
Matilde che agguanta prima il terzo podio della 25 giri ad eliminazione seguita al quarto posto ancora da Rebecca e via via le compagne a partire da Giuditta Reali con l’8° posto. Non contente, Matilde e Rebecca bissano il risultato nella terza ed ultima gara con la 12 giri in linea, ancora terza la e quarta. Brave ancora le compagne fra cui spiccano Reali con un ulteriore 8° e Bellani con il 9°.


Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


La premiazione della speciale classifica combinata conclude con soddisfazione le fatiche ed i successi della categoria con Valagussa 3°, Elli 4° e Reali 6°.
Domenica mattina dedicata ai piccoli rosedini Giovanissimi ed Esordienti, con la loro grande carica d’entusiamo ed energia, a cui seguirà sicuramente nel prossimo futuro anche la forza dei risultati a  vantaggio del valore dell’intera squadra.
Per loro due gare formula Trofeo Tiezzi, per permettere al maggior numero di atleti di partecipare alle batterie progressive, rispettivamente 100 m sprint e 600m , 200m sprint e 1000m.
Per i Giovanissimi femmine, forse a causa anche della presenza di uno squadrone avversario imponente, poca evidenza in classifica per Sofia Loscocco, Irene Cattaneo e Paganini Giulia.
Un po’ meglio per le più grandi Esordienti e la classifica combinata Formula Tiezzi con il dodicesimo di Giorgia Fumagalli edil 27° di Gloria Ripamonti. Ancora qualche sforzo ed impegno con le Allenatrici ed i risultati arrivano.
Inizio del pomeriggio afoso per le categorie Ragazzi 12 e Ragazzi. Unica rappresentante per la giornata dei Ragazzi 12 Passoni Alessandra, sottotono rispetto alle sue personali aspettative, a centro classifica   della 200 sprint e della 3000 ad eliminazione.
Categoria numerosissima nei Ragazzi femminile con campioni da tutta Italia che hanno reso meno effettivi i risultati di Corradini Nina, Molinari Beatrice e Costa Mariasole, quest’ultima brava a mantenere la gara quasi fino alla fine nella difficile 5000 ad eliminazione.




Si passa ai Ragazzi maschi e qui ancora per due volte il terzo gradino del podio nella 300 sprint e nella 5000 ad eliminazione di Christian Vignazza, oramai abituato al podio e la bella prestazione di Davide Premi, 4° e 7° nelle medesime gare. Per tutti e due la soddisfazione ancora della chiamata sul podio della combinata, con Christian ovviamente terzo e Davide a sorpresa ottimo quarto grazie soprattutto al risultato relativo della lunga.
Si conclude con la categoria Allievi femmine nel giro sprint e nella pesante 25 giri ad eliminazione. Qui Corradini Lea riesce ad ottenere in ambedue le gare la tredicesima posizione, e la compagna Balasini Sofia non efficace nella corta si deve accontentare della 15a posizione nella lunga, tutti risultati per le due atlete sicuramente stretti visti i recenti risultati dei Nazionali. 
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco