Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 405.954.782
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/07/2021
Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc

Scritto Lunedì 19 luglio 2021 alle 14:52

Valletta Says e ARS Rovagnate insieme per il torneo di calcio e pallavolo, ben 135 partecipanti


Sport e tanto divertimento: questi gli ingredienti della giornata di ieri, domenica 19 luglio, a La Valletta Brianza. Lo Stadio Idealità ha infatti ospitato il torneo di calcio e volley organizzato dall'ARS Rovagnate in collaborazione con il gruppo di giovani 'Valletta Says'.








Il risultato è stato incredibile: 135 gli iscritti, per un totale di 20 squadre di ragazzi e ragazze che hanno trascorso una giornata diversa dal solito, in compagnia e avendo l'occasione di giocare e divertirsi. Per l'ARS, che vanta una lunga esperienza nell'organizzazione di tornei e competizioni, è stato dunque un piccolo ritorno alla normalità, che va ad affiancarsi alla ripartenza delle squadre e al camp estivo in corso proprio in questi giorni.





Dodici squadre di calcio si sono dunque sfidate per tutta la giornata sul campo di calcio a cinque, mentre gli 8 team di volley - con formula mista - hanno giocato quattro contro quattro. Musica, risate e sport, condite dal buon cibo cucinato dagli instancabili volontari che hanno fatto sì che la giornata filasse liscia e senza intoppi, concludendosi a sera inoltrata con le premiazioni.





I vincitori - come hanno spiegato con entusiasmo i ragazzi di Valletta Says, neonata associazione del territorio - si sono aggiudicati un buono per cenare in loco e un voucher sconto offerto dal negozio di tatuaggi Cattivi Maestri, situato a Mariano Comense.
Questa inedita collabrazione tra ARS e Valletta Says è dunque particolarmente riuscita, e magari le due realtà torneranno a lavorare in sinergia per ravvivare il territorio.

Si ringrazia Noemi Cagliani per il contributo fotografico.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco