Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 405.950.580
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/07/2021
Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc

Scritto Sabato 17 luglio 2021 alle 11:42

Osnago: è terminato l'oratorio estivo. 4 settimane di socialità


E' terminato l'oratorio estivo del Centro Parrocchiale Osnago.

Quattro settimane di un oratorio estivo speciale in un anno particolare come quello in cui ci siamo trovati a coesistere con regole che ponevano ancora molti limiti. Regole che però non hanno costituito solo un vincolo ma hanno favorito anche nuove formule di organizzazione, di coesistenza e di giochi che non necessariamente si sono poi dimostrate un limite ma delle opportunità.

Circa 140 ragazzi iscritti che si sono distribuiti in presenze settimanali limitate ad ottanta ragazzi, suddivisi in gruppi stabili.

PER INGRANDIRE CLICCA SULL'IMMAGINE

Una discreta presenza di adulti che hanno contributo con il loro servizio quotidiano o con turni, al presidio e all'aiuto in diversi ruoli.

Quattro settimane di preghiera, di giochi e di attività, nelle quali, pur in mancanza di qualche "rito storico" dell'oratorio estivo, i ragazzi hanno dimostrato tanta voglia di giocare e di riscoprire dinamiche che avevano un po perso in oratorio, nel gruppo sportivo, nella scuola e nelle relazioni con gli amici.

Fondamentale ed eccezionale la presenza degli animatori. Punto di riferimento per tutte le attività. Un gruppo che ha saputo accogliere la sfida di tante novità. Gli animatori dell'oratorio estivo, qualcosa di speciale rispetto alla semplice utilità del loro servizio ma, come ricorda l'arcivescovo Mario, adolescenti "originali" nella loro gratuità, nella loro creatività e nel misurarsi con un servizio ed un impegno che cambia la loro estate e rende più bella quella dei bambini e dei ragazzi dei quali si prendono cura.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco