Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 405.958.544
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 29/07/2021
Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc

Scritto Martedì 13 luglio 2021 alle 09:53

Merate: con il piano estate all'istituto Viganò si lavora su inclusione e socialità


Anche la componente docente dell'istituto Viganò di Merate ha accolto l'iniziativa del Ministero dell'istruzione per riaffermare il valore della scuola.
Con il Piano scuola estate promosso dall'istituto si vuole creare una scuola aperta e inclusiva che prova a restituire ai ragazzi i propri spazi e le proprie relazioni che sono state bruscamente interrotte.

PER INGRANDIRE CLICCA SULL'IMMAGINE

Alcuni docenti hanno organizzato attività ludico-creative nell'ambito artistico, nell'ambito sportivo, nell'educazione alla cittadinanza e nel rispetto della vita collettiva e dell'ambiente.
Il tutto è iniziato con l'attività "ESTA-TEATRO" che ha visto coinvolti tre docenti, Contento Claudio, Colotta Francesco e Pistaceci Silvia, l'attore regista Filippo Paolo Ughi (Piccoli idilli) e un bel gruppo di alunni.

Le attività sono continuate con "SPORTIVA-MENTE-INSIEME" che ha visto coinvolti i docenti Mauri Sabrina e Carlini Fabio, organizzatori, 50 alunni e altri docenti accompagnatori, Mauri Giulia, Artusi Vanessa, Contento Claudio e Cantù Davide.
Questa attività è stata molto ricca e ha richiesto molta energia e molta voglia di mettersi in gioco; si è passati dall'attività in barca a vela a Dervio con la scuola vela "Orza Minore" per arrivare all'arrampicata al parco avventura ai Piani dei Resinelli e della Roncola per poi procedere con lo snorkeling e attività eco ambientale alle Cinque Terre con la supervisione degli esperti del "CEA - parco nazionale 5 Terre", senza dimenticare l'aspetto culturale con la visita al Castello Sforzesco e alla basilica di Sant' Ambrogio a Milano e l'aspetto sociale con il lavoro solidale presso la sede "Il Carretto dell'usato" ad Agrate Brianza dell'operazione Mato Grosso.

Il Piano estate continuerà nel mese di settembre con il progetto "CONOSCIAMO LA CHIMICA" dove le docenti porteranno gli alunni a maturare l'approccio di indagine e a familiarizzare con il materiale di laboratorio.
La numerosa partecipazione da parte degli alunni ha dimostrato che l'iniziativa ha avuto l'esito sperato e che i ragazzi hanno bisogno di tornare alla normalità.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco