Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.366.373
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 luglio 2021 alle 17:52

Merate: vandali fanno esplodere petardi e frantumano i vetri di un negozio e le luci

La notte appena trascorsa non è stata solo all'insegna dei festeggiamenti che in taluni momenti sono stati tutto fuorchè un momento di serenità e allegria alla portata anche di famiglie e bambini.
Tra le centinaia di ragazzi in piazza ce ne sono stati alcuni che allo sventolare delle bandiere e al suono dei clacson hanno preferito mettere in atto atti di vandalismo e pura inciviltà.
I danni maggiori li ha subito il proprietario dell'autovettura che era parcheggiata in piazza don Minzoni e che questa mattina al risveglio l'ha trovata con gli specchietti rotti e i vetri infranti.



In presa diretta, invece, si è potuto assistere alla deflagrazione di diverso materiale esplodente che ha fatto letteralmente tremare i vetri...anzi li ha addirittura mandati in frantumi.
Una banda di scalmanati, infatti, ha fatto esplodere all'imbocco della galleria Manzoni di via Carlo Baslini, qualcosa di molto simile a una bomba carta che ha provocato un botto enorme e ha provocato diversi danni.
I vetri retrostanti del negozio di abbigliamento “Lady” si sono infranti per la deflagrazione, così come i faretti della copertura della galleria che questa mattina sono stati poi riparati da un elettricista. Lo zoccolino del muro a seguito dell'esplosione si è frantumato. Non contenti i vandali hanno poi staccato alcune delle insegne che compongono la cartellonistica con tutte le attività in essere nello stabile e hanno fatto i loro bisogni nel parcheggio.
Si è reso necessario l'intervento del personale sanitario per prestare soccorso a un 25enne colpito alla testa da un petardo. Per lui le conseguenze dell'infortunio sono state lievi, tanto da essere classificate in codice verde.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco