• Sei il visitatore n° 496.002.666
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 12 luglio 2021 alle 15:04

La Valletta e Licabella insieme per il restauro di Casa Presezzi con il bando 'Emblematico Maggiore'

Come già annunciato verso la fine di maggio, è intenzione dell'attuale amministrazione di La Valletta Brianza promuovere la rigenerazione urbana del paese e tra i piani rientra anche il recupero dell'edificio conosciuto come "Casa Presezzi", sito in via Roma ad ex Perego. Il mese scorso era stato infatti dato l'incarico per realizzare uno studio di fattibilità relativo alla sistemazione dell'immobile, con l'obiettivo di farlo diventare la sede ufficiale dell'associazione corale Licabella e della scuola di Canto Liturgico Ambrosiano. Qualche giorno fa, la Giunta ha dato il via libera alla partecipazione all'edizione 2021 del bando "Emblematico Maggiore", promosso dalla Fondazione Cariplo e volto a  favorire la nascita di "progetti caratterizzati da un alto grado di complessità organizzativa, strutturale ed economica, e in grado di affrontare problemi specifici di un territorio, sperimentano politiche innovative in campo sociale, culturale, ambientale, scientifico ed economico e mirano ad un cambiamento specifico delle condizioni di vita delle persone" - come si legge nella delibera.


Casa Presezzi

Amministrazione e associazione Licabella hanno dunque unito le forze, presentando un progetto denominato "Giovani voci nella rinnovata Casa Presezzi: in viaggio nel tempo tra canto ambrosiano e tradizione musicale lombarda". Il progetto, particolarmente ambzioso, deve avere una durata biennale o triennale e deve richiedere un contributo non inferiore a € 1.200.000 euro e non superiore all’ 80% dei costi totali. La squadra di Marco Panzeri e il sodalizio hanno stretto un accordo di partenariato, che farà da volano per realizzare in primis degli importanti interventi strutturali di recupero e restauro dell'edificio, che al momento è in cattive condizioni, così da attuare poi una rigenerazione culturale offrendo uno spazo dedicato alla valorizzazione dell'arte canora.
Per leggere  la delibera, CLICCA QUI.

Articoli correlati:
- La Valletta: Casa Presezzi sede di associazioni, affidato l'incarico
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco