Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 415.338.869
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 01 luglio 2021 alle 12:47

Pagnano: spaccata nella notte al Marilyn. Rubati soldi. Danni anche a due furgoni


A una decina di giorni dalla spaccata all'ottica Giovenzana di Lomagna dove, secondo testimoni, ad agire sarebbe stato un commando composto addirittura da sette persone, questa notte nel mirino di una ignota banda di tre malviventi è finito il Marilyn pub di Pagnano. Bottino, qualche migliaio di euro.

Il furto si è consumato attorno alle 2 quando i residenti della palazzina che si trova nel cuore della frazione hanno sentito un colpo assordante che li ha fatti svegliare di soprassalto.
La razzia è avvenuta in una manciata di minuti.

I tre, di cui uno incappucciato e un altro con in testa un cappello da cow boy, hanno sollevato la saracinesca probabilmente con l'aiuto di un piede di porco e poi hanno sfondato il vetro. Una volta dentro si sono diretti al bancone dove hanno prelevato il fondo cassa, 500 euro, e poi hanno aperto il cambiamonete dove si presume all'interno vi fosse denaro per poco meno di 2mila euro.
Una volta preso il bottino la banda si è dileguata in fretta riuscendo così ad eludere l'arrivo delle forze dell'ordine richiamate dai vicini.

Il vetro dell furgone mandato in fratumi

Nella stessa notte ignoti avrebbero anche rotto i vetri di due furgoni parcheggiati nei pressi del cimitero e quale atto sprezzante avrebbero defecato nel piazzale. Dalle tracce pare che qualcuno abbia anche perlustrato i terreni agricoli attorno alla zona residenziale, non asportando comunque nulla. Un proprietario, temendo di restare vittima di un furto, avrebbe messo al riparo i suoi animali.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco