Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 437.774.941
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 28 giugno 2021 alle 13:14

Merate, Covid: 22 casi e 4 sorveglianze, 9846 persone hanno ricevuto la 1^ dose

Calano i contagi da Covid nella città di Merate, dove sono al momento 22 i casi positivi, 2 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento datato 20 giugno. I numeri di ieri, 27 giugno, indicano che sono invece 4 i residenti sottoposti a sorveglianza attiva, di cui 2 di età inferiore ai 20 anni.
Il 75,70% dei cittadini, pari a 9.846 persone, ha ricevuto a 1^ dose di vaccino, su un target di popolazione di 13.006; a 4.765 persone è già stata somministrata anche la seconda dose.
Di seguito il comunicato completo:
INFORMATIVA ALLA CITTADINANZA SU EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19
Si rendono noti i dati comunicati dalla Prefettura aggiornati al 27 Giugno 2021, relativi ai Cittadini residenti.
Tenuto conto della Popolazione residente al 31 Dicembre 2020, pari a n. 14.753, la situazione è la seguente, rispetto all’ultimo aggiornamento del 20 Giugno:
  • POSITIVI COVID-19 (Totale da inizio emergenza) N. 1014 (+ 1) pari al 6,87% della popolazione;
  • DI CUI DECEDUTI N. 48 (==) pari al 0,32%;
  • E N. 944 SOGGETTI NEGATIVIZZATI (+ 3 );
  • TOTALE NETTO ATTUALMENTE POSITIVI N. 22 (- 2) pari al 0,14%;
  • SOTTOPOSTI A SORVEGLIANZA ATTIVA N. 4 (- 2) pari al 0,02%, di cui n. 2 di età inferiore ai 20 anni.
Rispetto all’ultimo aggiornamento la situazione resta pressoché invariata.
Alla data odierna il 75,70% dei Cittadini di Merate, pari a 9.846 persone, ha ricevuto la 1^ dose di vaccino, su un target di popolazione di 13.006; a 4.765 persone è già stata somministrata anche la seconda dose.
Come stabilisce l’Ordinanza del Ministro della Salute del 22 giugno 2021, da oggi decade l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie negli spazi all’aperto. L’uso della mascherina resta obbligatorio quando non può essere garantito il distanziamento minimo interpersonale, nel caso di assembramenti o affollamenti, negli spazi all’aperto delle strutture sanitarie e in presenza di persone immunodepresse.
Rimane inoltre obbligatorio indossare la mascherina in tutti i luoghi al chiuso diversi dalla propria abitazione.
Rinnovo l’invito a mantenere comunque un atteggiamento generalmente prudenziale nei comportamenti, in particolare nei luoghi pubblici.

Merate, 28 Giugno 2021


IL SINDACO Massimo Augusto Panzeri

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco