• Sei il visitatore n° 529.533.702
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 21 giugno 2021 alle 15:35

Ladri in azione a Brivio e Imbersago, in una abitazione rubato un casco di banane

Potrebbe essere stata la stessa banda ad entrare in azione nel fine settimana appena trascorso in tre abitazioni di Brivio e Imbersago. Due i colpi andati a vuoto e uno consumato, con un bottino decisamente singolare.



Il condominio di via Cartiglio

In una traversa di via monsignor Viganò a Brivio, mentre i proprietari dormivano, i malviventi sono entrati in azione forzando una finestra. Dopo avere frugato per la casa e non avere trovato nulla di prezioso, hanno deciso comunque di non andarsene a mani vuote e hanno rubato un casco di banane e un paio di scarpe da tennis. Ad accorgersi dell'effrazione le vittime stesse che al risveglio hanno trovato la finestra aperta e hanno constatato, non senza una certa sorpresa, l'ammanco.
Poco distante, in via Cartiglio in un condominio che si trova lungo la strada alle spalle della casa di riposo, al civico 13, il colpo è sfumato poiché i proprietari si sono svegliati.
“Erano circa le 3.30 quando mia moglie mi ha svegliato dicendo di avere sentito dei rumori” ha raccontato il residente “ho guardato verso la finestra ma non mi è parso di vedere nulla. Allora mi sono avvicinato e probabilmente in quel momento li ho fatti desistere. Al mattino quando mia moglie è andata alla finestra ha trovato il grimaldello con il quale i malviventi stavano tentando di entrare ma disturbati dal nostro risveglio hanno dovuto lasciare fuggendo prima di essere visti”.
Per raggiungere il secondo piano, come “scala” è stato utilizzato il pluviale e sul muro sono rimasti i segni delle suole delle scarpe.
La banda si è poi spostata in via IV novembre a Imbersago dove sarebbe riuscita a praticare un foro nella tapparella senza riuscire però a portare a termine il colpo dato il risveglio dei proprietari di casa.
A inizio settimana nella notte una banda aveva invece colpito nel centro commerciale Marasche di Osnago. Qui con speciale attrezzattura atta allo scasso aveva tagliato la cassaforte di due negozi, Maxi zoo e Risparmio Casa, ed era poi fuggita con il denaro contenuto.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco