Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.434.913
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 14 giugno 2021 alle 16:56

Asst: oltre 1600 under 60 rimandati per la 2^ dose di Astrazeneca a data da definire


L'hub vaccinale alla Technoprobe di Cernusco

Sono oltre 1600 i cittadini under 60 che dovevano ricevere la seconda dose di vaccino Astrazeneca presso i centri massivi della provincia di Lecco e che sono stati rimandati a data da destinarsi.
Da sabato, infatti, giorno della sospensione e fino a mercoledì erano programmate oltre 1600 somministrazioni che, dunque, sono state rinviate. Gli stessi cittadini saranno ricontattati nei prossimi giorni (la tempistica è però incerta) con un sms per definire un'altra data per l'inoculazione del vaccino.
C'è dunque la necessità di riprogrammare i calendari in base alle dosi a disposizione di Pfizer o Moderna, che dovranno essere utilizzati per le seconde dosi, e al momento non è ancora stato possibile avere contezza delle disponibilità.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco