Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.702.383
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Mercoledì 09 giugno 2021 alle 10:42

A Ilaria Cucchi un monumento


Ilaria Cucchi

Non solo un murales, ma un monumento dovrebbero erigere a Ilaria Cucchi che con fermezza, costanza e determinazione ha portato avanti da sola per anni una battaglia per dimostrare che i carabinieri avevano ucciso di botte suo fratello e avevano falsificato i rapporti scritti. A dispetto delle varie dichiarazioni di esponenti di Destra (vedi qui):

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/11/cucchi-gli-insulti-e-i-dubbi-dei-politici-da-giovanardi-a-salvini-ilaria-si-scusino-ministro-non-lo-fa-ma-la-invita-al-viminale/4686419/



Alla fine (il mese scorso) due carabinieri sono stati condannati a 13 anni di reclusione per omicidio preterintenzionale; al comandante della stazione invece 4 anni per falso (vedi qui):

https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/05/07/news/processo_cucchi_attesa_la_sentenza_in_appello_per_i_4_carabinieri-299826650/

Mauro P. è un poveretto e va compatito.
Pepito Sbazzeguti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco