Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.700.255
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Martedì 08 giugno 2021 alle 17:48

Paderno: è scomparso Girolamo Ortoleva. Per tanti anni direttore dell'ufficio di registro

Era un volto conosciutissimo a Merate dove per tanti anni aveva ricoperto la carica di direttore dell'ufficio di registro ma a far parlare di sé era stata soprattutto la sua professionalità e la competenza da sempre mostrate in un campo vastissimo e complesso e dove gli aggiornamenti erano pane quotidiano di cui doversi approvvigionare in continuazione.


Girolamo Ortoleva, 83 anni, è venuto a mancare improvvisamente all'alba di lunedì 7 giugno dopo che un'emorragia cerebrale lo aveva colpito alcuni giorni prima, con un decorso che non gli ha lasciato scampo.
Nativo di Palermo, dopo la laurea in giurisprudenza si era trasferito al nord, iniziando a lavorare presso l'ufficio di registro di Tirano, nel 1970. Dal 1975 al 1984 la sede di lavoro era diventata quella di Morbegno e poi nel 1985 era stato destinato a Merate dove era rimasto sino alla pensione avvenuta nel 2007. In città inizialmente era arrivato come direttore anche qui dell'ufficio di registro che si trovava in via monsignor Colombo e quando l'ente era stato assorbito nell'agenzia delle entrate era stato nominato prima direttore reggente della sede trasferitasi al centro commerciale "Le piazze", davanti all'ospedale, e poi direttore di front office. Per una decina di anni era stato anche consigliere provinciale dell'ACI (Automobil Club Italia) e nel 2000 era stato insignito del cavalierato d'onore al merito della Repubblica Italiana. Una vita di lavoro e studio la sua, dedicata alla famiglia e inframezzata dalla passione per i francobolli, e che improvvisamente si è spezzata, gettando nelle sconforto famigliari e amici. I funerali si terranno nella parrocchia di Paderno d'Adda alle ore 10 di mercoledì 9 giugno, poi la salma proseguirà per il tempio crematorio.

La famiglia chiede che invece di fiori vengano destinate offerte a:

Il Grappolo ODV
BTL IBAN IT65 F087 3551 9900 4000 0400 038
Causale: erogazione liberale Gruppo Ama
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco